Aperitivo a Grado

Nomadi in concerto a Udine 26 Marzo 2014

facebook

nomadi16

Chi pensava ad un prossimo tramonto della saga dei NOMADI si sbagliava di grosso, la band più longeva della storia della musica italiana, con all’attivo oltre 51 dischi pubblicati, fra studio, live e raccolte, è di nuovo in viaggio. Beppe Carletti e compagni saranno sul palco del Teatro Nuovo Giovanni da Udine mercoledì 26 marzo per l’unico concerto in Friuli Venezia Giulia parte del tour che celebra il cinquantenario della band. I biglietti per lo spettacolo, che vede l’organizzazione dello stesso Teatro e Azalea Promotion, in collaborazione con il Comune di Udine, saranno in vendita anche alle biglietterie del Teatro, mercoledì prima dello spettacolo .

Il rock dei Nomadi a Teatro prenderà il via con uno spettacolo che rivisita alcune delle più grandi canzoni del gruppo, scelta tra un vastissimo repertorio, e la produzione più grintosa degli ultimi due anni. “Terzo Tempo” è il titolo dell’ultimo album di inediti, pubblicato a fine 2012, che arriva a tre anni dall’ultimo album composto interamente da nuovi pezzi, un titolo volutamente carico di significati quello scelto dalla band. Per i Nomadi questo è infatti il tempo di una nuova dimensione, quella del cambiamento che trae linfa dal vissuto, per guardare in faccia al futuro con grinta e speranza, proprio nel 50° anno di attività del gruppo.
I Nomadi vengono fondati nel 1963, da Beppe Carletti e Augusto Daolio, in un periodo in cui nascevano, a ritmo frequentissimo, centinaia di gruppi musicali, accomunati dalla voglia di esprimere sensazioni, pensieri ed insoddisfazioni dei giovani della nuova generazione, la prima del dopoguerra. Il nome NOMADI fu scelto un po’ per caso ma forse anche un po’ per destino: la loro l’attività tocca capillarmente numerose località d’Italia, anche nei piccoli paesi della provincia, ed è scandita ad una media di 90 concerti all’anno, capaci di conquistare un pubblico transgenerazionale, unendo i padri ai figli, i nonni ai nipoti. Questa l’attuale formazione dei Nomadi: Beppe Carletti (tastiere), Daniele Campani (batteria), Cico Falzone (chitarre), Cristiano Turato (Voce), Massimo Vecchi (basso e voce), Sergio Reggioli (violino, percussioni e voce).
Il programma del Teatro Giovanni da Udine vedrà nei prossimi giorni altri importanti appuntamenti: Magazzino 18, spettacolo di e con Simone Cristicchi (due repliche lunedì e martedì 7 e 8 aprile) e il concerto del pianista Remo Anzovino (venerdì 11 aprile). Non solo musica ma anche gli attesi spettacoli dei comici Giuseppe Giacobazzi (giovedì 3 aprile) e Teo Teocoli (venerdì 4 aprile), e l’attualità con il giornalista e scrittore Marco Travaglio (domenica 13 aprile).

522