Aperitivo a Grado

Omicidio a Remanzacco: uccide il figlio e ferisce la moglie

omicidio remanzacco-1

Questa mattina all’alba in Via del Sole a Remanzacco Andrei Talpis,di origine moldava, ha colpito a morte suo figlio Ion 19enne con tre coltellate di cui una al cuore, e ha ferito in modo gravissimo la moglie Elisaveta di 48 anni.

Andrei era già noto alle forze dell’ordine poichè nel settembre 2012 Andre era stato denunciato per porto abusivo di armi. Solamente un mese dopo la moglie aveva denunciato il marito per violenze ed era stata accolta in un centro anti-violenza per alcuni mesi.

Talpis ieri era stato prelevato dalla sua abitazione da carabinieri e automedica e condotto in ospedale, secondo indiscrezioni perchè ubriaco; una volta rilasciato avrebbe proseguito la giornata in città per poi, a notte fonda, tornare a casa e compiere il gesto estremo

Il ragazzo è stato trovato a terra in camera da letto ucciso con tre fendenti di cui uno mortale al cuore, mentre la madre è riuscita a fuggire di casa nonostante sia stata ferita in modo molto grave. La donna nascosta su consiglio di un vicino di casa accorso alla finestra sentendo le urla ha fatto perdere le tracce al marito che a quel punto si è seduto sul ciglio della strada e ha invitato una guardia giurata a chiamare i carabinieri perchè “ho ucciso mio figlio”  Secondo le prime fonti il litigio sarebbe avvenuto verso le 4 di mattina quando Andrei sarebbe rientrato a casa ubriaco.

Poco prima delle 5 Andrei uscito in strada ha visto una guardia giurata del Corpo Vigili Notturni che stava lavorando in quella zona e gli ha ripetuto pià volte “Chiama un’ambulanza, chiama un’ambulanza perfavore, ho ucciso mio figlio”

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
643