Aperitivo a Grado

Paderno, inaugurata una nuova area giochi

05_02 area giochi paderno

Si ampliano gli spazi ludici all’aperto a disposizione delle famiglie in città. Con una breve cerimonia inaugurale, che si è svolta oggi, 5 febbraio, l’amministrazione comunale ha completato ufficialmente la realizzazione di una nuova area giochi all’interno del complesso sportivo di via Torino, a Paderno. Al tradizionale taglio del nastro hanno partecipato, oltre al sindaco, Furio Honsell, e agli assessori Raffaella Basana, Enrico Pizza e Federico Pirone, anche alcuni residenti e una rappresentanza del Chiavris Calcio, guidata dal presidente dell’associazione sportiva, Fernando Fino. Per il Consiglio comunale erano presenti invece il consigliere Enrico D’Este e i delegati di quartiere Monica Paviotti e Michele Vicario. “È un’opera grazie alla quale creiamo un nuovo spazio dedicato all’aggregazione, soprattutto delle famiglie – osserva il sindaco Honsell –, andando anche a completare i tanti altri interventi realizzati all’interno del complesso sportivo di Paderno”. Con un investimento di circa 19 mila euro il Comune ha creato uno spazio “outdoor” con diverse attrezzature da gioco e di arredo: una torretta con scivolo, arrampicate e pannelli gioco, un’altalena doppia con un seggiolino a tavoletta e uno a gabbia, due giochi a molla, due panchine e un cestino.

“Sono molto soddisfatta perché questo intervento risponde direttamente a una richiesta da parte della cittadinanza – sottolinea l’assessore all’Educazione, Sport e Stili di Vita, Raffaella Basana –. Alcuni mesi fa, infatti, alcuni residenti di Paderno avevano chiesto al Comune di allestire l’area verde con arredi e giochi per bambini. Siamo lieti di essere riusciti a intervenire concretamente venendo incontro alle esigenze dei cittadini e promuovendo nel contempo stili di vita sani e l’attività ludica all’aria aperta”. Tutti gli elementi ludici e di arredo posizionati sono in metallo e polietilene, per garantire una maggior durata e minori esigenze di manutenzione, mentre la pavimentazione antitrauma è stata realizzata in ghiaino. Completa l’intervento il posizionamento di una rastrelliera portabiciclette, inserita nel progetto nell’ambito del “Tavolo a pedali”, lo spazio di discussione voluto dall’amministrazione comunale e a disposizione di tutti gli enti e le associazioni del territorio legati mondo della bicicletta.

Sempre in questo periodo l’ufficio Verde pubblico del Comune sta completando una serie di interventi anche nelle altre aree verdi della città con piccoli lavori di manutenzione. È stata da poco ultimata la sostituzione di alcune piccole attrezzature nelle scuole dell’infanzia e negli asili nido, con il posizionamento di giochi e altalene. Tra i prossimi interventi rientrano il posizionamento di alcune panchine al parco Moretti (zona colline) e al parco Cormor, la sostituzione di due altalene nelle aree verdi dei complessi sportivi di via Bariglaria e via Cormor Basso e l’installazione di un’altalena singola (adatta ai bambini piccoli) nell’area verde “Vittime delle Foibe” di via Bertaldia.

Nell’area verde di via di Brazzà (presso la baita degli alpini) è in programma il completamento della dotazione di giochi con una torretta con scivolo e due giochi a molla, mentre nell’asilo nido di via Diaz sono appena stati sostituiti alcuni giochi. “Finalmente possiamo sbloccare dei finanziamenti fermi da tempo al Verde Pubblico per continuare ad abbellire i nostri parchi e le nostre aree sportive, come è accaduto anche per questo nuovo spazio ludico a vantaggio della comunità di Paderno – spiega l’assessore all’Ambiente, Enrico Pizza –. Desidero ringraziare il personale degli uffici tecnici per la cura e la qualità degli interventi, che mirano a dare nuovi spazi di socializzazione e qualità della vita ai bambini e alle famiglie”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
810