Aperitivo a Grado

Palermo-Udinese 1-1. Un punto di sofferenza, Karnezis il migliore -le PAGELLE

facebook

stramaccioni preoccupato9 novembre 2014 – Udinese in cerca di nuove certezze dopo la sconfitta per 4-2 in casa contro il Genoa. Per la trasferta di Palermo Stramaccioni “deve” rinunciare a Di Natale infortunato e rimasto a casa. L’Udinese si affida al 442 con Bruno fernandes a sinistra e Badu a destra con Thereau e Muriel in attacco. Udinese subito in vantaggio al 4° minuto quando Thereau ribadisce in porta una ribattuta corta su colpo di testa di Danilo su una punizione dalla fascia destra. Al 12° Widmer, fino a quel momento il migliore in campo, è costretto a uscire dal campo proprio per il fallo che aveva portato al vantaggio friulano. Al suo posto entra Pasquale che Strama mette a sinistra a centrocmapo facendo scalar Badu terzino. Un suicidio che viene punito al 42° quando il ghanese causa un rigore che Dybala realizza. A inizio ripresa con una difesa logica con Piris a destra e Pasqual ea sinistra l’udinese sbanda ancora su una folata di Dybala che si guadagna un rigore (molto generoso) che però Karnezis respinge.

 

KARNEZIS 8: infonde sicurezza con alcune uscite alte che aiutano i disorientati difensori bianconeri. Si oppone al rigore e allapunizione vittoria di Maresca all’88°
WIDMER 7: dodici minuti straordinari prima dell’infortunio
dal 12° PASQUALE 6: messo esterno di sinistra a centrocampo non spinge mai. Nel secondo tempo in difesa soffre le folate di Dybala ma si esprime abbastanza bene quando spinge
HEURTAUX 5,5: Dybala è un cliente durissimo e infatti gli scappa in occasione del rigore
DANILO 5,5: tiene botta sul lato coperto della difesa friulana, quando Dybala si sposta dalla sua parte annaspa
PIRIS 6: ordinato basso a sinistra, poi per fortuna viene spostato a destra
BADU 5: incapace di tenere la posizione anche se non è il suo ruolo classico e infatti causa il rigore. Poi viene messe trequartista di destra e poi chiude da mezzala sinistra
ALLAN 6: costretto a spostarsi a coprire spesso la voragine nella difesa destra friulana. porta la croce e cerca anche di cantare
GUILHERME 6: qualche passaggio qua e là e quel dubbio sul rigore parato da Karnezis. Abbozzi di regia, ma siamo lontani da quello che serve
BRUNO FERNANDES 5: non è un laterale. Repetita non iuvant, poi trequartista. male
dal 58° KONE 5,5: entra e almeno mette un po’ di birra nella manovra della squadra, Perde una palla sanguinosa al 92°
THEREAU 6: azzanna la palla del vantaggio, poi tanta corsa e zero palloni giocabili
MURIEL 4,5: qualche tocchetto e basta, fallisce i palloni importanti. Deve fare gol, non lo fa mai
dal 75° PINZI 6: almeno ha le idee chiare.

STRAMACCIONI 5: scelte incomprensibili dopo l’infortunio di Widmer. Consegna per 35 minuti la squadra nelle mani del Palermo. Si ravvede a inizio secondo tempo

 

321