Aperitivo a Grado

Palermo-Udinese 4-1; terza sconfitta di fila, notte fonda – le PAGELLE

facebook

palermo udineseL’Udinese di Colantuono cerca il rilancio dopo la doppia sconfitta consecutiva patita contro Carpi e Juventus che hanno relegato i friulani nella bassa classifica. La partita è confusa con il Palermo con idee poco chiare e Udinese che non spinge troppo. Il vantaggio dei rosanero arriva al 35° a seguito di una bellissima azione che porta al tiro Quaison che con un piattone batte Karnezis. Nella ripresa il Palermo si chiude dietro e colpisce in contropiede con Hiljemark che devia  sulla linea di porta una azione molto veloce dei rosanero. Il terzo gol arriva su un tiro innocuo di Lazaar deviato da Wague. Il gol della bandiera dei friulani è di Thereau che devia di testa. A partita ormai spenta Trajkovski trova una alla Del Piero e beffa Karnezis

 

KARNEZIS 6: con 4 gol sulla gobba è una brutta giornata anche se non ha colpe specifiche e forse limita i danni
WAGUE 5: non concede molto ma autogol e gol della sua parte non possono valergli la sufficienza
FELIPE 5: un paio di ingenuità gravi, una volta viene graziato la seconda costa cara
PIRIS 5,5: da quella parte il Palermo non incide ma si fa fregare sul secondo gol
WIDMER 5,5: si innervosisce pesantemente dopo lo svantaggio, sfiora il gol con una azione che dimostra il suo valore
BADU 5: prima da capitano, oggi disperso. C’era un rigore netto su di lui
dal 80° KONE sv:
LODI 5 : dirige ma non lascia il segno
B.FERNANDES 5: parte nel grigiore, nel secondo tempo guida la mini reazione
EDENILSON 5: un buon inizio poi scompare.
dal 65° ADNAN 5,5: quando entra si capisce perché gioca Edenilson
PERICA 5: invisibile, nel secondo tempo sembra molto più voglioso
dal 56° ZAPATA 6: entra e fa una sponda che potrebbe essere decisiva. Non può stare fuori, speriamo di vederlo dall’inizio
THEREAU 5: semi invisibile, gli capita un’occasioen d’oro sullo 0-2

399