Aperitivo a Grado

Panariti: in Fvg aumenta disoccupazione femminile

facebook

panaritit
“Il peso della crisi economica grava soprattutto sulla componente femminile del mercato del lavoro. Sono oltre 4 mila le occupate in meno, con un tasso di occupazione femminile che denuncia un netto calo (dal 55,8 al 54,8%) e un tasso di disoccupazione femminile che si attesta al 10,3%”. Lo afferma l’assessore regionale al Lavoro, Loredana Panariti, commentando le stime sull’occupazione per il primo trimestre 2015 rilasciate oggi dall’Istat. “Al fine di porre rimedio a quello che rischia di diventare sempre di più un fenomeno di esclusione dal mercato del lavoro – osserva Panariti – la Regione si impegnerà per rafforzare i programmi finalizzati a potenziare l’occupabilità femminile, nella certezza che la chiusura del gap di genere sul mercato del lavoro può determinare una buona spinta per l’intera economia regionale, rappresentando, il lavoro delle donne, un importante motore dello sviluppo. E’ questa, quindi, una delle principali precondizioni necessarie per uscire dalla crisi”, conclude.

325