Aperitivo a Grado

Pantianicco: 42′ mostra della mela Friuli Venezia Giulia

facebook

mela pantianicco
UDINE – Entra nel vivo il primo week end della 42° Mostra della Mela del Friuli Venezia Giulia, negli spazi della Casa del Sidro a Pantianicco. Due giornate ricche di appuntamenti. Si comincia sabato 24 settembre alle 12.30 con il pranzo degli anziani del Comune di Mereto di Tomba. Alle 18 ci sarà il convegno tecnico sulla melicoltura, moderato dalla giornalista Cinzia Collini. L’incontro, al quale sarà presente l’Assessore Regionale alle Risorse agricole Claudio Violino, farà il punto sul tema: “Nuovi sviluppi del miglioramento sulla resistenza del melo alle malattie”, con esperti e operatori del settore, fra i quali Michelangelo Leis, responsabile per il miglioramento genetico del C.I.V.. Subito dopo il convegno, spazio a uno degli eventi più attesi della Mostra di Pantianicco: il Premio Mela Friuli. La commissione tecnica, nelle scorse settimane ha visitato 80 aziende e sabato saranno premiate anche le migliori cassette in esposizione, tra le 250 che hanno partecipato al concorso. La Commissione 2011 presieduta da Emilio Beltrame della Regione Autonoma FVG, è composta da: Michele Fabro della Provincia di Udine, Luigi Fabro con dell’E.R.S.A. FVG, Daniele Della Toffola dell’ A.R.P.A, Stefano Borselli e Paolo Ermacora dell’Università degli Studi di Udine, Chiara Zampa e Guido Genetti tecnicio e direttore della Friulfrruct,, Walter Eschgfaeller tecnico frutticolo, e dai rappresentanti della Ciase – Coldiretti e della Proloco Pantianicco. La Commissione ha verifica sul campo lo stato fitosanitario delle piante, la produttività, il management aziendale e naturalmente la qualità varietale di ogni azienda. Nello stesso giorno si sfideranno anche il succo, l’aceto e il sidro di mela nel 10° Concorso internazionale che ha visto la partecipazione di molti produttori anche centro-europei. Sabato sera sarà tempo di musica a partire dalle 21 con l’orchestra Wilmer Modà.

Densa di appuntamenti anche la giornata di domenica 25 settembre, che si apre alle 9 con il mercato di Campagna Amica. Fino al tardo pomeriggio gli agricoltori daranno vita al mercato di prodotti a chilometro zero della Coldiretti, in via Caterina Percoto, nel centro di Pantianicco. Una quindicina le aziende che saranno presenti per offrire e presentare ai consumatori, sempre più interessati alla ricerca di cibi sani e genuini, le loro produzioni. L’offerta è ampia: formaggi, carne di pollo, struzzo, bovino e suino, ortaggi, frutta, vino, miele, confetture e fiori, per un nuovo modo di fare la spesa in cui l’agricoltore non vende solo un prodotto, ma il prodotto con la sua storia e le sue proprietà e il consumatore non si limita a compiere un atto d’acquisto generico e frettoloso, ma consapevole dell’impegno, dell’esperienza e del lavoro necessario per realizzare quel prodotto e riscopre un nuovo modo di fare la spesa.

Nel pomeriggio al via le iniziative dedicate ai bambini: alle 15, ritorna il concorso per giovani e giovanissimi “100Kg di Mele per te!”: ad ogni bimbo sarà consegnata una cartolina appesa ad un palloncino, pronta per essere lanciata verso il cielo subito dopo la compilazione. La cartolina che ritornerà a Pantianicco, rispedita dal luogo più lontano, farà vincere al giovane lanciatore, e alla persona responsabile dell’invio al “paese delle mele” Pantianicco, ben 100 kg di mele fresche, croccanti e nostrane.

349