Aperitivo a Grado
facebook

ERICA ALBERTI2

C’è tempo fino al 5 settembre per iscriversi al primo Contest Musicale Royal Gala Rock Festival, nato dalla collaborazione tra la Pro Loco di Pantianicco e lo studio di registrazione Angel’s Wings. Al concorso ci si può iscrivere gratuitamente proponendo due pezzi inediti di genere rock e metal, ed eventualmente una sola cover. Tramite una pre-selezione in base alla valutazione del materiale ricevuto, l’organizzazione designerà i 14 concorrenti che potranno accedere alla serata finale, che si svolgerà il 25 settembre in concomitanza con l’apertura della 46ma Mostra Regionale della Mela di Pantianicco. Le band emergenti si sfideranno sul palco del festival per aggiudicarsi il primo premio, che consiste in 30 ore di registrazione, per un valore di oltre 1200 Euro, nei nuovissimi Angel’s Wings Recording Studios di Pantianicco, unica struttura all’americana presente in Italia che vanta due mixer Solid State Logic.
Il concorso si svolgerà alla casa del Sidro di Pantianicco ed è aperto alle band libere da contratti artistici e/o discografici di età non inferiore ai 16 anni. Per iscriversi è richiesta la consegna del modulo scaricabile dal sito http://www.angelswings.it, compilato in ogni sua parte e firmato, una foto in formato digitale del gruppo, una breve presentazione e la consegna di un cd demo presso la Angel’s Wings Recording Studio a Pantianicco (Mereto di Tomba) via C.Percoto, 39 entro il 5 settembre.
Madrina e presentatrice della serata sarà l’attrice, fotomodella e scrittrice di Pordenone Erica Alberti, reduce dai successi della serie “Un Medico in Famiglia 9”.
Nel corso della serata, i partecipanti verranno giudicati da una giuria tecnica qualificata composta da discografici, cantanti, giornalisti e operatori del settore, presieduta dal produttore Nick Mayer, già a capo della Cherry Lips Management e attuale direttore artistico di AW Recordings.
Le 14 band finaliste saranno valutate la capacità tecnica, la presenza scenica e il coinvolgimento del pubblico e tramite voto popolare. Ognuno del pubblico potrà votare la band che preferisce con voto univoco fatto attraverso una foto in un’apposita postazione (tutte le foto saranno pubblicate nella pagina del concorso per trasparenza, così da dar modo alle band di verificare la regolarità dei conteggi). Il voto della giuria tecnica verrà sommato al voto popolare, chi avrà ottenuto più voti sarà il vincitore assoluto del concorso.
«Al di là della vittoria e del primo premio in sé – commenta Monica Zinutti, studio manager di AW Recording Studios – che non possono che ingolosire i partecipanti, ritengo che questa manifestazione sia una grossa opportunità per le band di mettersi in mostra davanti ad una giuria di esperti del settore. Per noi di AW Recordings è sicuramente un’ottima occasione per vedere dal vivo band emergenti di qualità: la speranza è sempre quella di trovare nuovi talenti a cui proporre un contratto discografico».

423