Aperitivo a Grado

Parte il 37° palio teatrale studentesco

palio-teatrale-studentesco.jpgMancano poche ore per la partenza del trentasettesimo palio teatrale studentesco “Città di Udine”. Dopo sette anni in esilio allo Zanon, l’istituto tecnico commerciale del centro studi, la rassegna torna al teatro Palamostre di piazzale Diacono. Un gradito ritorno nel luogo dove nel lontano 1972 nasceva. Per questo, l’edizione di quest’anno si annuncia come una grande festa scandita dalla musica, dalla giocoleria dei clown e i ritmi battenti dei ballerini di break dance. Alla guida del palio, come sempre ci sarà Giovanna Nadali, nuovo presidente del Teatro Club sostenuta nel progetto dalla Regione, del Comune di Udine, Fondazione Crup e, da quest’anno, di Ert Fvg,Erdisu e “Nico Pepe”. Il cartellone prevede 24 spettacoli, per un totale di 13 serate animate da ragazzi provenienti da tutte le scuole superiori udinesi e da molte della provincia. Si parte oggi per proseguire fino al 18 maggio. Impegnati in questa trentasettesima edizione sono 600 studenti-attori, mentre la previsione di pubblico è di circa seimila presenzeIl cartellone è anche intarsiato da tre proposte-ospiti della giovane scena professionistica, cui il Palio offre visibilità: “Una patatina nello zucchero” di Alan Bennet, con l’attore Vittorio Vaccaro uscito dalla “Nico Pepe” (27 aprile); “Le tre male bestie”, con Scena Verticale su testi del friulano Paolo Patui (28 aprile allo Zanon); “Ciccio”, monologo di Giulia Abbate con Andrea Pinna e il supporto creativo dell’udinese Fabio Cherstich (18 maggio). Informazioni al Teatro Club Udine, tel. 0432.507953; biglietteria ScenAperta, in orario serale, tel. 0432.506925.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
1.011