Aperitivo a Grado

Patrizio Roversi e Guido Barbujani a Udine. 28 giugno

Roversi

Nuovo appuntamento organizzato dal Museo Friulano di Storia Naturale in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia: conferenza-spettacolo su evoluzione, biodiversità e alimentazione all’Auditorium della Regione di via Sabbadini

Il celebre conduttore televisivo Patrizio Roversi e il genetista Guido Barbujani arrivano a Udine per una conferenza-spettacolo a ingresso libero dal titolo “Capre, cavoli e uomini: evoluzione, biodiversità e alimentazione”, organizzata dal Museo Friulano di Storia Naturale in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia: appuntamento martedì 28 giugno alle 20.30 all’Auditorium della Regione di via Sabbadini per parlare di biodiversità, il complesso delle differenze fra le forme di vita oggi presenti sulla terra, frutto di un processo evolutivo cominciato quasi quattro miliardi di anni fa.
Attraverso le generazioni gli organismi si sono adattati ad ambienti in continua trasformazione; si sono formate milioni di specie diverse, molte delle quali si sono estinte; all’interno delle specie si sono create differenze fra popolazioni e gruppi di popolazioni. Tutta questa biodiversità è fondamentale nel mantenere abitabile il nostro pianeta: nel fornirci un’atmosfera respirabile, acqua potabile, clima sopportabile e risorse alimentari per un numero sempre crescente di esseri umani. Ma oggi sappiamo anche che la biodiversità è minacciata dalle nostre attività; con sette miliardi di abitanti che consumano le risorse più rapidamente di quanto vengano prodotte, è necessario che ogni cittadino si interroghi sull’uso responsabile del pianeta e delle tecnologie di cui disponiamo. Cosa si può fare? Di tutto questo parleranno Patrizio Roversi, conduttore e autore televisivo, e Guido Barbujani, genetista, in una conferenza-spettacolo.
Guido Barbujani è un genetista e scrittore italiano. Ha lavorato alla State University of New York a Stony Brook (New York), alle Università di Padova e Bologna, e dal 1996 è professore di genetica all’Università di Ferrara. Si è formato in genetica delle popolazioni, ha lavorato su diversi aspetti della diversità genetica umana e della biologia Evoluzionistica. Nei suoi studi recenti, Barbujani si è occupato di DNA antico, nell’uomo di Cro-Magnon, negli Etruschi e nei nuragici. È autore di numerosi articoli scientifici e divulgativi, oltre che di quattro romanzi e tre saggi scientifici; Nel 2007 con “L’invenzione delle razze” vince il quinto Premio letterario Merck Serono, premio dedicato a saggi e romanzi, pubblicati in italiano, che sviluppino un confronto ed un intreccio tra scienza e letteratura, con l’obiettivo di stimolare un interesse per la cultura scientifica rendendo accessibile anche ai meno esperti.
Patrizio Roversi è un conduttore televisivo, mantovano di origine ma Bolognese di adozione; è noto per aver lavorato molti anni in RAI ed in passato sulle reti televisive private. Inizia la propria carriera artistica facendo animazione teatrale nei teatri per ragazzi nelle colonie estive organizzate dal comune. Passa poi al teatro di strada e, successivamente, con la compagnia Teatro Evento. Giovanni Minoli che propone al gruppo un piccolo spazio all’interno della trasmissione Rai Mixer. Per Rai 3 ha condotto le prime cinque edizioni di Per un pugno di libri, quiz sul tema della letteratura, e delle trasmissioni Turisti per caso, Velisti per caso e Evoluti per caso, programmi di intrattenimento che spaziano tra cultura, geografia e turismo. Ha condotto diverse edizioni di Linea Verde, programma Rai dedicato al mondo dell’agricoltura.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
695