Aperitivo a Grado

Pavia di Udine: Sagre dai pirus, i concerti del 2012


Da quasi mezzo secolo, quarantotto anni per l’esattezza, la stagione estiva dei grandi concerti in Friuli Venezia Giulia si chiude tra fine agosto e inizio settembre con il ricco programma musicale della “SAGRE DAI PIRUS”, la celebre rassegna organizzata dalla Pro Pavia, nell’Area Festeggiamenti di Pavia di Udine, che nel corso degli anni ha ospitato alcuni tra i più importanti nomi delle scene nazionali: dai Litfiba a Umberto Tozzi, dai Cugini di Campagna a Donatella Rettore, da Giuliano Palma a Roy Paci e tantissimi altri.

La 48esima edizione della “SAGRE DAI PIRUS” che oltre alla musica propone un divertente CicloTour enogastronomico, una gara podistica, una lezione di cucina con lo Chef Daniele Cortiula, un Torneo Internazionale di Calcio per la categoria “pulcini” e un raduno per gli amanti della storica Vespa (Vespa in Pera) prenderà il via venerdì 31 agosto con il concerto de LE ORME, uno tra i più longevi gruppi del panorama musicale italiano, considerato tra i maggiori esponenti del rock progressivo e nato come gruppo beat. Assieme alla PFM e al Banco del Mutuo Soccorso, LE ORME convenzionalmente rappresentano la punta di diamante del progressiv italiano e sono uno dei gruppi che hanno goduto in assoluto di maggiore visibilità all’estero anche negli ultimi anni, tanto da approdare nelle più importanti rassegne mondiali del genere come il festival di Arad in Romania e il Festival del Progressive a Tokyo nel Club Città. Nella nuova formazione che al fianco dei classi Michele Dei Rossi (batteria), Michele Bon (tastiere), Fabio Trentini (basso e voce) vede Jimmy Spitaleri alla voce e William Dotto alle chitarre, è uscito l’ultimo disco di inediti “La via della seta”. Dopo il fortunato tour invernale assieme al Banco del Mutuo Soccorso, riparte ora il tour de LE ORME che porterà lo storico gruppo nelle principali piazze della penisola.

Sabato 1 settembre sarà la volta dell’ORCHESTRA CASADEI, guidata da Mirko Casadei figlio del re del liscio Raoul e pronipote di Secondo Casadei, lo Strauss della Romagna considerato uno dei più importanti autori e interpreti del liscio in Italia. L’Orchestra Casadei ha fatto ballare e divertire 4 generazioni di italiani, miscelando i grandi successi alle nuove produzioni, che attingono alle radici della musica folkloristica ma si avvicinano alle sonorità e al linguaggio del pop con l’intento ricorrente di far ballare gli spettatori e 100% festa è lo slogan dei loro spettacoli.

La SAGRE DAI PIRUS raggiungerà il culmine della sua 48esima edizione nel secondo weekend di settembre (dal 7 al 9) con due performance di assoluto rilievo che saranno in grado di richiamare nel piccolo centro friulano migliaia di persone da tutta la regione e dai territori limitrofi. Venerdì 7 settembre i grandi protagonisti della rassegna saranno gli SLOW FEET, una band di rock-blues formata da alcuni componenti delle band che hanno scritto pagine indimenticabili della musica italiana: da Franz di Cioccio, batterista-cantante e fondatore della PFM, a Reinhold Kohl al basso, da Lucio Fabbri, poliedrico polistrumentista della PFM, a Paolo Bonfanti, bluesman tra i più apprezzati in Italia, che è la chitarra e la voce degli Slow Feet insieme a Di Cioccio.
Sabato 8 settembre, in collaborazione con Radio Birikina, la SAGRE DAI PIRUS ospiterà una serata all’insegna della musica da ballare più amata degli ultimi trent’anni con special guest i LOS LOCOS, celebre duo italiano di musica latino americana che hanno pubblicato cover di noti brani come “El Meneaito”, “Macarena” e tantissimi altre firmando numerose sigle televisive. Come da tradizione, la 48esima SAGRE DAI PIRUS si concluderà, domenica 9 settembre, con l’incendio della pera gigante a cura dei FABER TEATER, compagnia nata nel 1995 da un laboratorio teatrale di Chivasso (Torino), riconosciuta e sostenuta dal Ministero per i Beni e le Attività culturale.

Tutti i concerti (inizio ore 21:00) saranno a ingresso gratuito e accompagnati da una notevole offerta enogastronomica.

SAGRE DAI PIRUS 2012 – 48esima edizione
(inizio concerti ore 21:00, ingresso gratuito)

venerdì 31 agosto – LE ORME
sabato 1 settembre – ORCHESTRA CASADEI
venerdì 7 settembre – SLOW FEET (Franz di Cioccio e Lucio Fabbri della PFM)
sabato 8 settembre – LOS LOCOS + altri ospiti

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
820