Aperitivo a Grado

Piccolipalchi, la rassegna teatrale per le famiglie

facebook

Sisale 7

Nona edizione di Piccolipalchi. Nel fine settimana si alzerà il sipario sulla rassegna teatrale per le famiglie organizzata dell’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia, che tra novembre e marzo offrirà al pubblico un’accurata selezione di spettacoli di Teatro Ragazzi prodotti da compagnie regionali e nazionali.

Piccolipalchi ha in questi anni raccolto attorno a sé diversi soggetti che si occupano di infanzia, diventando un importante intervento di politica culturale e di servizio al territorio, ancora più prezioso in un momento di crisi economica e sociale come quello attuale. La rassegna è organizzata con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia e della Fondazione CRUP, e con la collaborazione e il contributo dei Comuni e delle Biblioteche aderenti, della Comunità collinare del Friuli, dell’Associazione VivaCentro di Monfalcone, dell’Associazione La linea armonica/Casa dei suoni di Codroipo e la Sbe Varvit Spa.

Il cartellone conta complessivamente 22 appuntamenti in 13 Comuni della regione suddivisi in 7 aree territoriali: Friuli Collinare con Artegna; Codroipo e Lestizza; Latisana; Monfalcone e Grado; Premariacco; San Vito al Tagliamento; Tolmezzo. I primi appuntamenti della rassegna saranno dedicati ai bambini piccolissimi tra i 12 e i 48 mesi: sabato 8 novembre, alle 16, la Casa dei Suoni di Codroipo ospiterà lo spettacolo “Sisale” della compagnia Scarlattine Teatro di Lecco. Lo spettacolo andrà in scena anche domenica 9 novembre, sempre alle 16, al Centro di Aggregazione Giovanile di Monfalcone. Introdotti nel cartellone di Piccolipalchi nella passata edizione, gli spettacoli per i bambini dei nidi d’infanzia hanno riscosso molta attenzione tra le famiglie per la delicata poetica che propongono a questa peculiare fascia d’età.

Aspetto distintivo della rassegna Piccolipalchi sono le molteplici attività collaterali che arricchiscono il programma degli spettacoli. Grazie alla collaborazione con l’Associazione 0432, la cooperativa Damatrà, l’AIB – Associazione Italiana Biblioteche/sez. FVG e il supporto tecnico della SAF, anche quest’anno alcuni appuntamenti della rassegna saranno abbinati al Filobus n° 75, un autobus molto speciale (come il filobus del celebre racconto di Rodari) che dai comuni limitrofi al luogo dello spettacolo accompagnerà i bambini e i loro genitori a teatro, proponendo nel corso del viaggio attività extra. I viaggi del Pedibù, inoltre, curati dall’Associazione 0432, proporranno percorsi guidati a piedi per le strade della città che avranno come meta il teatro.
Il Filobus n°75 e il Pedibù, dunque, sono dei veri propri viaggi che dilatano il tempo del teatro oltre la durata dello spettacolo e si incentrano sulla relazione tra grandi e piccoli che condividono questa esperienza artistica, intellettuale ed emotiva. Tutti gli appuntamenti di Piccolipalchi, inoltre, sono inseriti nel progetto di educazione alla visione “q.b.” curato dall’Associazione 0432 e dall’ERT: le rappresentazioni sono introdotte da una speciale accoglienza dei più piccoli in teatro con l’obiettivo di aiutarli a vivere il magico momento dell’inizio dello spettacolo con lo stato d’animo più adatto.

474