Aperitivo a Grado

Pino Daniele a Trieste – 31 luglio

pino-daniele_g.jpgL’artista napoletano offrirà uno spettacolo davvero straordinario presentando tutti i più grandi successidella sua trentennale carriera artistica con Tullio De Piscopo alla batteria, Tony Esposito alle percussioni, James Senese al sax, Rino Zurzolo al basso e Joe Amoruso alle tastiere.
Nato a Napoli il 19 marzo 1955, chitarrista autodidatta, Pino Daniele si esercita dapprima nei suoi studi di chitarra classica, per poi dedicarsi negli anni ’70 al blues e latin-jazz.
La tradizione musicale e culturale napoletana influenza fortemente la sua musica conferendole quel preciso carattere di fusione tra tradizione e modernità, già presente nel suo primo album “Terra Mia” (1977) e nel successivo “Pino Daniele” (1979). La popolarità giunge nel 1980 con l’album “Nero a metà” che dà vita alla nuova canzone napoletana: una melodia tipicamente mediterranea. Nel 1981 esce l’album “Vai mò” e l’anno seguente Pino Daniele indirizza i suoi esperimenti musicali verso sonorità internazionali decisamente avanti rispetto al suo tempo, con il risultato di “Bella ‘mbriana” che dà inizio a collaborazioni con ospiti quali Alphonso Johnson e Wayne Shorter, recuperando contemporaneamente frasi e personaggi dimenticati della tradizione partenopea.

 

clicca qui per il biglietto

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
1.306