Aperitivo a Grado

Pordenone: incendio in abitazione vicino all’ospedale

facebook

Ieri notte alle 3 si è sviluppato un incendio presso un’abitazione a Pordenone in via Montereale, in zona ospedale

L’incendio ha impegnato tre squadre dei vigili del fuoco di Pordenone e due di Maniago. All’arrivo delle prime squadre le fiamme fuoriuscivano vistosamente dal primo piano fino ad avvolgere quasi interamente il balcone sovrastante e il fumo si propagava attraverso le scale della palazzina di tre piani, rendendo impossibile l’uscita autonoma dei condomini.
Oltre alle difficili operazione di spegnimento le squadre sono state impegnati ad evacuare le persone che richiedevano disperatamente aiuto dalle terrazze delle loro abitazioni rese ormai inaccessibili e a condurle incolumi all’esterno. Due le unità abitative in cui è stato richiesto l’intervento, su due fronti diversi della palazzina, condizione che ha reso ancor più complesse le operazioni di soccorso già aggravate dal fuoco che ormai aveva coinvolto l’intera abitazione. Al secondo piano una signora è stata tratta in salvo tramite l’ausilio della scala italiana appoggiata al balcone, su cui due soccorritori sono saliti raggiungendola e, nonostante l’evidente angoscia della stessa, sono riusciti a portarla alle cure del 118.
Ben più difficile era la situazione del terzo piano dove tre persone, una delle quali disabile, si sono trovate la via di fuga bloccata da una densa coltre nera che si diradava dopo aver spento l’incendio. Solo a questo punto i tre malcapitati potevano scendere, accompagnati dai soccorritori lungo le scale e trasportando anche l’anziana disabile con modalità appropriate e consone alla situazione da quattro vigili del fuoco. Gli accertamenti si sono conclusi intorno alle 06.30 con il conseguente rientro delle squadre. Presenti sul posto una pattuglia della polizia ed equipaggi del 118.

1.791