Aperitivo a Grado

Pordenone: nella notte incendio ad Aviano, il consiglio è di stare in casa

facebook

Un incendio di grosse dimensioni è divampato in un deposito rifiuti ad Aviano la notte scorsa, intorno alle ore 3.30, causando il formarsi di una grande nube che ancora persiste nella zona. Il sindaco di Aviano, Paolo Natal, ha invitato i cittadini con un post a non uscire di casa e a tenere le finestre chiuse. Quello del confinante comune di Roveredo, ha disposto la chiusura delle scuole. L’incendio si è sviluppato nel deposito della Snua, e riguarderebbe, secondo l’azienda, soltanto i rifiuti e non automezzi o aree strutturali. Sul posto, diverse squadre dei Vigili del Fuoco, ancora impegnate nelle operazioni di spegnimento; è giunta anche una squadra di tecnici dell’Arpa Fvg che finora avrebbero escluso problemi di natura ambientale. Tuttavia i sindaci delle aree coinvolte hanno preferito precauzionalmente prendere provvedimenti a tutela della salute dei cittadini. Anche i vertici della base Usaf di Aviano hanno invitato dipendenti e lavoratori a restare in casa.

564