Aperitivo a Grado

Pordenone: operaio 47enne ucciso a calci e pugni

facebook

AmbulanzaAncora un fatto di sangue nel pordenonese. Achille Minatel Un operaio di 47 anni, è stato trovato morto nella mattina del 13 febbraio 2016  poco distante da casa a Fiume Veneto. La madre allarmata dall mancato rientro a casa lo ha poi trovato morto appena uscita dalla sua abitazione. Sul corpo evidenti segni di violenza: l’uomo sembra essere stato preso a calci e pugni fino alla morte, in particolare la morte sarebbe sopraggiunta per un colpo alla testa.

470