Aperitivo a Grado

Pradamano: carabinieri trovano centro per smistare merci contraffatte

FEFF21

carabinieri 13
I carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Trieste hanno individuato in un centro all’ingrosso di Pradamano il “fulcro” della commercializzazione di merci di grandi marche contraffatte per il Nord Est, la Slovenia e la Croazia. Negli scorsi giorni i militari hanno sequestrato 5.572 capi di abbigliamento e articoli di pelletteria, per un valore di rivendita superiore al milione di euro, e denunciato per ricettazione e commercio di prodotti contraffatti 13 cittadini cinesi, attivi nella gestione del centro. Nelle stesse ore, coordinati dalla Procura di Udine, i Carabinieri della compagnia di Tarvisio (Udine) hanno sequestrato un centinaio di capi del valore di circa 35 mila euro, denunciando sette italiani e tre stranieri. I Carabinieri sono supportati nell’attività di indagine dai tecnici e periti dei marchi, italiani e stranieri, e hanno denunciato la circostanza secondo cui anche alcuni rivenditori autorizzati si vanno a rifornire illecitamente dai contraffattori.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
327