Aperitivo a Grado

Pradamano: danneggia auto e tenta di dar fuoco a locale

facebook

carabinieri udine
Un cliente molesto viene buttato fuori dal locale e lui, per vendicarsi, prima danneggia un’auto, poi tenta di dare fuoco al locale. E’ accaduto ieri a Udine. Protagonista della vicenda è un uomo di 35 anni, di Pradamano, denunciato per danneggiamento e tentato incendio. La vicenda è cominciata alle 11 di ieri, quando il titolare del locale, dove una compagnia di giovani ha festeggiato il Capodanno, fa uscire un cliente che disturbava altri avventori. L’uomo, che ha il volto tumefatto, sosterrà di essere stato colpito dal titolare del locale e si scaglia contro una Peugeot 306 cabrio parcheggiata nelle vicinanze. Sale sul tettuccio e sfonda il parabrezza. Il proprietario del mezzo lo nota e chiama le Volanti che lo identificano e denunciano per danneggiamento; anche la moglie, di 29 anni, viene denunciata, per aver ingiuriato gli agenti. Poi la coppia viene accompagnata al pronto soccorso. Ma l’ira dell’uomo non si placa e nel primo pomeriggio torna al locale con una tanica di benzina e appicca il fuoco. Le fiamme vengono però notate dall’interno e spente giusto in tempo, e l’aggressore denunciato, per la seconda volta nella stessa giornata.

315