Aperitivo a Grado

Premariacco: 200€ se adotti un cane

cane.jpgSono 17 i cani a carico del Comune di Premariacco in attesa di padroni affettuosi che si prendano cura di loro. Parte di essi ha già 10 anni di vita, qualcuno si trova al canile comunale – convenzionato con l’allevamento “Monte Del Re” di San Pietro al Natisone in frazione di Clenia, gestito dalla ditta Alberone – da oltre 5 anni;per incentivare i riaffidi dei randagi, anche quelli più anziani, ospitati dalla struttura l’amministrazione comunale di Premariacco assegna a chi adotta un cane un buono del valore di 200 euro, spendibile nell’arco di due anni presso studi veterinari convenzionati unicamente in favore dell’animale adottato, per rispondere a qualsiasi esigenza sanitaria dell’animale, e per le spese mediche in genere. “La modalità del buono è una valida alternativa alla mera concessione di un contributo economico – spiega il Sindaco di Premariacco Rocco Ieracitano – in quanto consentirà, a tutela dell’animale, di effettuare una “ricognizione” sulle condizioni di mantenimento del cane adottato dal privato.
L’attribuzione del buono comporterà l’obbligo, per “ l’adottante “, di mantenere il cane per almeno un anno. Il servizio di assistenza sarà svolto da due medici veterinari, che visiteranno i cani presso i loro studi a Cividale e a Udine. Dopo ogni adozione il canile convenzionato comunicherà all’ufficio di Polizia municipale di Premariacco le generalità dell’adottante al quale, successivamente, verrà fornito il nominativo del medico veterinario presso il quale potrà spendere il buono.
“La sovvenzione di 200 euro – spiega il Consigliere Demis Ermacora – è uno stimolo per sensibilizzare le adozioni dei cani e per ridare dignità ed affetto anche a quelli più anziani. Con il titolare del canile si è infatti constatato che mentre i cuccioli e i cani sotto l’anno vengono addottati, gli adulti vengono scartati a priori senza neanche essere visti. E’ nostra intenzione individuare quindi dei punti pubblici dove la gente possa visionare le foto dei cani con le loro caratteristiche. Inoltre saranno messe sul sito comunale. In futuro vorremmo studiare una soluzione agli abbandoni che si verificano sul nostro territorio, al fine di contenere il problema con una convenzione che coinvolga anche i comuni limitrofi al nostro”.
Intanto…adottate un cane, anche se non è più un cucciolo! Per informazioni: Comune di Premariacco, 0432 729009. Le foto sono disponibili sul sito del comune

Fonte: Stilo s.r.l. Ufficio Stampa

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
682