Aperitivo a Grado

Silvia Fanella è la Queen of the beach

facebook

queen9.jpgPassato il solleone di ferragosto, la sabbia di Lignano diventa di nuovo rovente con le giocate di 8 campionesse di beach volley che si sono sfidate per la conquista del titolo di Queen of the Beach 2008.

Va alla bella pallavolista romana Silvia Fanella la vittoria nella competizione di quest anno, al termine di una combattuta, ma equilibrata finale vinta al terzo set. La schiacchiatrice, che nel prossimo campionato militerà in A2 nelle file della squadra di Roma, si è imposta assieme alla sua compagna di squadra Daniela Gattelli dopo che la compagine avversaria, formata da Valeria Rosso e Lucilla Perrotta, riesce a fallire 6 match-ball (di cui tre consecutivi) nel corso del secondo set, avendo invece dominato decisamente nel primo. La finale, interamente ripresa dalle telecamere di Sky, verrà trasmessa in differita mercoledì 27 agosto alle ore 16.00 su Sky Sport 2. La Fanella, che si porta a casa un montepremi di 1.150 euro, è stata premiata dall’assessore al Turismo di Lignano Sabbiadoro, Graziano Bosello.
queen9.jpg

La competizione, ottimamente organizzata dalla Fulvio Taffoni eventi sportivi, ha visto dapprima le otto atlete sfidarsi nel corso di sei partite eliminatorie formate da tre set ognuna (i primi due al punteggio di 15 ed un’eventuale terza gara a 11), secondo una formula per cui le quattro atlete di ogni girone cambiano compagna di squadra e guadagnano punti singolarmente. Finale al cardiopalma. Dopo un conteggio all’ultimo “punto”, Silvia Fanella, passata con minimo scarto di punteggio, è approdata in finale, scegliendo come sua compagna di ventura Lucilla Perrotta, rimasta un po’ in ombra nelle fasi eliminatorie. La vincitrice del secondo girone è risultata Valeria Rosso, che ha “ripescato” per il match finale Daniela Gattelli. Si scontrano dunque le due più attese campionesse del torneo lignanese, scelte come come gregarie di lusso dalle rispettive vincitrici dei gironi avversari. Dopo scambi interminabili si è chiuso il primo set con il punteggio di 21 a 15 per il duo Rosso-Gattelli. Intenso il secondo set, vinto per 24 a 22 da Fanella e Perrotta, che hanno rimontato lo svantaggio lasciando al tie break il verdetto conclusivo. Oltre 5 mila presenze. C’era chi al mattino scalpitava per entrare nel “backstage” e salutare la propria beniamina, chi attratto dalla musica ha preso posto sugli spalti con curiosità, chi cercava emozioni olimpiche, ma tutti, oggi a Lignano erano a caccia di emozioni forti. Tribuna strapiena mattino e pomeriggio con grande ricambio di pubblico: dando corpo alla “ola” i tifosi della Beach Arena hanno salutato le finaliste con un vociare festante, ripagandole della fatica e spronandole alla conquista del successo personale; Lignano c’era. Ma il clou è stato durante la finalissima, con ben oltre 1.500 presenze: da bordo campo una partecipazione dal primo all’ultimo minuto di gioco ha sottolineato ogni schiacciata con sospiri e applausi esultanti. È una vera lezione di fairplay quella data dalle ragazze in campo, che, stringendosi la mano perfino ad ogni cambio campo, hanno dimostrato al pubblico presente grande civiltà sportiva. Questo nonostante la formula del Queen spingesse ai massimi livelli l’agonismo.
Premio di consolazione per le quattro escluse dalla finale: Nicoletta Luciani, dalla schiacciata potente e precisa, acclamatissima dal pubblico con il suo look sempre à la page, ha dovuto cedere la corona vinta l’anno scorso; la riminese Carlotta Casadei, funambolica compagna di squadra di quest’ultima nello Yamamay team, esce a dispetto di un’ottima prestazione sempre attenta a cogliere le incertezze delle avversarie; Cristiana Parenzan e Nelly Mazzulla dall’attacco esplosivo, ma non altrettanto precise in fase di ricezione.
Speakeraggio ineccepibile di Salvo Aiello, che con grinta ha motivato il pubblico ad una sentita partecipazione: una selezione musicale ritmata ha contribuito a rendere sopportabile anche il caldo umido dell’arenile dorato.
Appuntamento all’edizione 2009, per un evento ormai di casa a Lignano Sabbiadoro.

queen8.jpg

queen7.jpg

queen6.jpg

queen-07-602pic.jpg

 queen11.jpg

queen2.jpg

 queen3.jpg

FOTO: Foto Max di Mattia Serratore

1.533