Aperitivo a Grado

Rally delle Alpi Orientali – 27/29 ago – 156 iscritti!

facebook

rallyHa preso oramai forma una delle gare di rally più apprezzate in Italia ed anche oltre i confini nazionali, il Rally del Friuli – Alpi Orientali, giunto quest’anno alla considerevole edizione numero 45.

Saranno ben 156 i motivi per andare a vedere il 45. Rally del Friuli-Alpi Orientali, in calendario è dal 27 al 29 agosto. Tanti sono infatti gli equipaggi che hanno inviato la loro
adesione alla gara (iscrizioni chiuse il 15 agosto), che si conferma una delle più apprezzate non solo in Italia ma anche a livello continentale.
Una vera e propria miniera di motivi per andare a gustarsi due giorni di grande sport, come nella più forte tradizione della più emozionante disciplina dell’automobilismo, i rallies.

Iscrizioni da record, dunque, con un forte incremento rispetto all’edizione dell’anno passato, superata di oltre venti unità. Dopo la pausa estiva, l’attività nazionale ed anche continentale di vertice (per le vetture storiche) farà tappa in Friuli per la settima prova delle dieci prove stagionali che punteggiano il Campionato Italiano di Rally.
Ma l’appuntamento di Udine sarà fitto di altre titolazioni, quelle che delineano una gara invero importante: settima prova del Campionato Europeo Rally Storici, nona del Campionato Italiano Rally Storici, valida per la Mitropa Rally Cup (sesta prova) e per il Challenge Rally Nazionali-IV zona (ultima prova stagionale, coefficiente 2). Sonopreviste anche le validità per il Campionato Triveneto, per il Campionato Friuli Venezia Giulia, per il 21° Challenge F.I.S.A. oltre che per i prestigiosi monomarca Mitsubishi Castrol Evolution Cup e Peugeot
Competition Top.

Dal 27 al 29 agosto, il Campionato Italiano Rally, dopo la pausa estiva, farà quindi tappa in Friuli per il classico appuntamento di fine estate, in uno dei rally più stimati dai piloti e tra i più amati da addetti ai lavori ed appassionati di automobilismo sportivo, in quello che sarà il settimo dei dieci rendez-vous della stagione tricolore.
Oltre che per il Campionato Italiano, il 45. Rally del Fruli-Alpi Orientali, prevede la gara storica, valida per il Campionato Europeo Rally Storici, ed é valido per la Mitropa Rally Cup (sesta prova), per il Challenge Rally Nazionali-IV zona (coefficiente 2), per il Campionato Triveneto, per il Campionato Friuli Venezia Giulia oltre che per i monomarca MItsubishi CASTROL Evolution Cup, Peugeot Competition Top, e per il 21° Challenge F.I.S.A.
CONFERMATE LE DUE TAPPE
Per tenere alta la propria fama di gara appassionante, sempre carica di argomenti sportivi e tecnici di forte impatto, per proseguire una lunga tradizione, la Scuderia Friuli ACU, promoter dell’evento, rivela oggi i caratteri dell’edizione 2009. Un’edizione che dovrà far fronte alle difficoltà legate alla crisi economica e che allo stesso tempo consegni allo sport un confronto sportivo di spessore.
Per questo si conferma la gara in due tappe, in totale controtendenza alle deroghe concesse dalla Federazione – sfruttate da molti rally tricolori- di poter disegnare gare di una tappa proprio per fronteggiare il momento di congiuntura. E’ anche una reazione decisa alla crisi, che evidenzia la voglia di guardare avanti. Sono pronte due tappe, punteggiate da undici prove speciali ed una distanza totale 504,170 chilometri, dei quali 181,080 di distanza competitiva (il 35,92% del percorso). Il percorso è stato ricavato sfruttando l’esperienza del passato con Prove Speciali capaci di incentivare la sfida e lo spettacolo, una sicurezza per avere una gara di qualità, come al solito caratterizzata dalle forti e marcate misure di sicurezza per pubblico e piloti, un a particolarità che l’ha resa nel tempo ai vertici internazionali sul tema.

273