Aperitivo a Grado

Romoli: Rojc, uomo perbene aperto al dialogo con sloveni

“Romoli è stato un amministratore competente e preparato che ho avuto modo di apprezzare soprattutto nel dialogo che ha aperto e sostenuto con la componente slovena della sua Gorizia, ma anche con la città di Nova Gorica, sostenendo con convinzione soprattutto gli scambi e i progetti culturali in cui si incontrano la cultura italiana e quella slovena”. Così la senatrice del Pd Tatjana Rojc rievoca la figura del presidente del Consiglio della Regione Friuli Venezia Giulia, Ettore Romoli, scomparso nella notte.

“Con Ettore Romoli scompare un uomo perbene e un politico intelligente, legatissimo – ha sottolineato Rojc – alla sua Gorizia e alla sua comunità che sempre lo ha rispettato e apprezzato. Un uomo dai modi garbati e con capacità d’ascolto, nei confronti del quale ho sempre manifestato la mia stima e il mio apprezzamento.

Indirizzando le sue condoglianze alla famiglia, la senatrice Rojc ha concluso: “Ci mancheranno la sua esperienza e la sua gentilezza”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
193