Aperitivo a Grado
facebook

carabinieri notte

Due giostrai di origini rom, Jonni Erbini, 22 anni, di Porcia (Pordenone), e Maveri Dalla Santa, 19 anni, di Oderzo (Treviso), sono stati arrestati, dai Carabinieri della Compagnia di Sacile (Pordenone), nell’ambito di un’indagine relativa a furti e rapine ai danni di esercizi commerciali che custodivano videopoker. Si tratta della seconda parte di un’inchiesta che il mese scorso aveva portato all’arresto di una banda di giovani giostrai, dediti a furti e rapine, principalmente in locali pubblici forniti di macchinette da gioco, all’interno delle quali spesso i gestori lasciavano ingenti quantitativi di denaro contante oggetto di scommessa. In totale, nell’operazione sono stati effettuati 12 arresti e 16 denunce a piede libero. Per la coppia finita in manette oggi l’accusa è di furto in un bar di San Giorgio della Richinvelda (Pordenone). (ANSA)

299