Aperitivo a Grado

Sagre dai pirus: Umberto Tozzi in concerto gratis. 30 agosto

Umberto Tozzi

tozzi umberto
È atteso per domani, 30 agosto, il concerto gratuito di Umberto Tozzi a Pavia di Udine, in occasione della “Sagre dai pirus”, manifestazione arrivata al lodevole traguardo della cinquantesima edizione. Per festeggiare questo bel compleanno, si ritorna a ben tre fine settimana di festa durante i quali Pavia di Udine sarà protagonista con una festa collettiva che riesce a tenere insieme buona musica, concerti gratuiti, ottima enogastronomia e un forte senso di appartenenza a una lunga tradizione.

Tanti gli appuntamenti musicali gratuiti: come Umberto Tozzi che domani sera, farà ballare e cantare il pubblico con i suoi successi di oggi e di ieri, come ad esempio l’indimenticabile Gloria, canzone che dopo 35 anni e 75 milioni di copie vendute, è ancora sulla cresta dell’onda, basti pensare che è stata addirittura sottofondo ad una scena del film Lupo di Wall Street, in cui il regista Martin Scorsese l’ha scelta per esprimere le caratteristiche degli italiani nel contesto delle vicende che vedevano protagonista Leonardo Di Caprio.

Un altro appuntamento con la grande musica è programmato per il 6 settembre con i Nomadi, ma ogni serata del mitico cartellone concepito dagli organizzatori è garanzia di divertimento in un abbraccio collettivo che conquista davvero tutti.

Non manca naturalmente la cucina gustosa a base di carne e pesce, l’immancabile mostra di “madame pera”, musa ispiratrice di questa festa paesana, la pesca di beneficenza, l’esposizione di pittura con artisti di fama nazionale, ma anche i giochi per i bambini e i siparietti comici per ricordare a tutti che la forza di una risata è sempre dirompente.

Imperdibile – e già confermato per il 14 settembre – l’incendio della pera gigante, rito propiziatorio che vede protagonista una riproduzione del frutto alta circa 5 metri. Un falò attorno al quale ci si saluta, pensando già alla prossima edizione.

Una specie di miracolo, in epoca di crisi economica e non solo, che si rinnova grazie all’impegno delle donne e degli uomini della Pro Pavia, volontari che si mettono a disposizione della manifestazione i cui utili vengono distribuiti a tutte le associazioni locali.

Sul palco di una festa paesana nata per promuovere la pera, specialità ortofrutticola che andava insediandosi per diventare poi realtà consolidata, hanno cantato e suonato Gianni Morandi, Litfiba, Irene Grandi, Tiromancino, Elio e le Storie Tese, Formula 3, Eugenio Finardi, Ricchi e Poveri, Bobby Solo, Ivan Graziani e tanti altri nomi celebri della musica italiana.

Difficile trovare in regione persone che non abbiano fatto visita almeno una volta alla “Sagre dai pirus”, e il successo supera da tempo anche i confini del Friuli Venezia Giulia. Duemila posti a sedere al coperto, specialità a base di pera, ma non solo, musica e concerti gratuiti, grandi spazi e grande accuratezza per non tradire mai le attese del pubblico.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
744