Aperitivo a Grado

San Daniele del Friuli: moglie segregata per mesi e violenze

facebook

carabinieri
Tiene la moglie segregata per mesi, costringendola a subire costanti violenze fisiche e verbali. Un marocchino di 37 anni, residente a San Daniele del Friuli, è stato arrestato dai Carabinieri di San Daniele del Friuli per maltrattamenti in famiglia ai danni della moglie, una connazionale di 24 anni, arrivata in Italia in aprile. Era stata la donna, selvaggiamente picchiata nella serata di domenica, a riuscire a lanciare una disperata richiesta di soccorso via Skype ai genitori in Marocco che poi sono riusciti a mettere in moto la macchina dei soccorsi in Italia. Si sta valutando anche l’ipotesi di contestare all’uomo anche il reato di sequestro di persona.

365