Aperitivo a Grado

Sandra Savino coordinatrice Forza Italia FVG – Blasoni, Balloch e De Anna i suoi vice?

facebook

savino Prime nomine in Forza Italia da parte di Silvio Berlusconi, che ha scelto 7 coordinatori regionali, prima di procedere nei prossimi giorni ad altri incarichi sempre a livello regionale ma anche nazionale. Si tratta di Mariastella Gelmini per la Lombardia, Sandro Biasotti per la Liguria, Massimo Parisi per la Toscana, Massimo Lattanzi per la Val d’Aosta, Sandra Savino per il Friuli Venezia Giulia, Claudio Fazzone per il Lazio, Marco Marin per il Veneto.

Il primo compito dei neocoordinatori, in accordo con il presidente nazionale, sarà -spiega un comunicato del partito- la costituzione di un Comitato di presidenza regionale costituito da altri tre componenti che li affiancheranno nello svolgimento delle loro funzioni.

Sandra Savino attualmente parlamentare eletta nelle fila del PDL ha aderito al progetto di Forza italia. Prima di essere parlamentare ha rivestito l’incarico di assessore regionale al bilancio nell’ultimo mandato Tondo

In Friuli Venezia Giulia intano scatta il totonomi per il comitato di presidenza: il primo nome è quello di Massimo Blasoni che si sta spendendo in un lavoro sotterraneo , nemmeno troppo visto la pagina comprata su “Il giornale”, per tornare in politica dopo l’addio di un anno fa. Altro nome molto chiacchierato è quello dell’attuale sindaco di Cividale Stefano Balloch che risponde anche ai requisiti di novità che Berlusconi chiede nel quadro del rinnovamento del partito. Altro nome spendibile su Udine è quello di Riccardo Riccardi che però è già stato nominato capogruppo in consiglio regionale, Rispettando anche vincoli geografici (1 trieste, 2 udine 1 pordenone) è possibile pensare che il quarto nome si quello di un pordenonese. Il primo nome è ovviamente quello dell’ex assessore regionale Elio De Anna.

707