Aperitivo a Grado

Sanremo 2012: Marco Guazzone ”Guasto”

facebook

sanremo2012
il testo Marco Guazzone ”Guasto” del festival di Sanremo 2012. Il testo Marco Guazzone ”Guasto”

In quanti pezzi dobbiamo dividerci
Prima di arrivare a non riconoscerci più

Sai che le cose si possono trasformare
Anche senza doverle rovinare

Ma non vuoi
Ma tu non puoi

E ti cerco e non ci sei
e ti guasti e non lo sai

Le cose migliori son proprio sotto agli occhi
ma tu non le vedi, ti sposti e non le tocchi

Se non mi tieni
Scivolo via

E ti cerco e non ci sei
e ti guasti e non lo sai

Se non mi tieni
Scivolo via

E ti cerco e non ci sei
e mi guasto e tu lo sai

436