FOTO E VIDEO: Berlusconi ferito al volto a Milano

BERLUSCONI2

A Milano al termine del comizio tenuto dal presidente del consiglio Silvio Berlusconi per dare il via alla campagna tesseramenti del Popolo della libertà un giovane ha varcato le transenne e ha colpito  Berlusconi. Il presidente del consiglio è caduto a terra. In un primo momentopareva che il presidente del consiglio fosse statao colpito con una riproduzione del duomo di Milano

BERLUSCONI1

fonte ansa

Il premier è stato colpito non da un pugno, come era stato riferito in un primo momento dal ministro La Russa, ma da un oggetto, così come si può vedere dalle immagini diffuse da un servizio de “La 7″: probabilmente la miniatura del Duomo, lanciato all’uomo fermato. L’uomo, età apparente età tra i 40 e i 50 anni, è stato subito fermato e si trovato in questura per essere interrogato. Dopo l’aggressione subita al termine del comizio alla manifestazione del Pdl, Berlusconi è stato portato all’ospedale San Raffaele. Sarà visitato da uno dei suoi medici di fiducia. La struttura ha ospitato altre volte il premier.

IL FERMATO MASSIMO TARTAGLIA – Si chiama Massimo Tartaglia ed ha 42 anni l’uomo che ha ferito il premier Silvio Berlusconi questa sera dopo il comizio in piazza Duomo. Come precedenti risulta alla polizia solo il ritiro della patente per motivi di viabilità. Dopo il fatto è stato portato via dalla polizia, che lo ha sottratto alla rabbia della gente, senza profferire parola. Tartaglia risulta sconosciuto alla Digos. Risiede nell’hinterland milanese.

”Quello che hanno fatto a Berlusconi e’ un atto di terrorismo”: e’ il commento del leader della Lega Nord Umberto Bossi all’aggressione subita dal premier al termine del suo comizio, in piazza Duomo a Milano. (RCD)

“Il premier e’ stato colpito al viso con un pugno”. Ignazio La Russa racconta cosi’ quanto e’ accaduto al termine dell’intervento di Berlusconi in Piazza Duomo a Milano. “L’aggressore – ha detto La Russa – l’abbiamo preso immediatamente grazie alla polizia che l’ha letteralmente sottoratto al linciaggio della folla. Se non ci fossero stati loro – ha spiegato il ministro della Difesa – ne sarebbero rimasti soltanto pezzettini”. Il premier e’ stato portato all’ospedale San Raffaele. (RCD)

IL VIDEO DI REPUBBLICA.IT

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
1,357