Aperitivo a Grado

SELTON in concerto a Villa Manin domenica 30 giugno

facebook

Sono considerati dalla critica e pubblico uno dei gruppi più divertenti e interessanti della nuova scena musicale nazionale, si chiamano Selton e sono il vivace trio brasiliano – italiano (originari di Porto Alegre e milanesi d’adozione) dal sound “unico”, mescolando pop e tropicalismo, che si è fatto conoscere alcuni anni fa con la versione brasiliana di alcuni brani di Enzo Jannacci e Cochi e Renato (da “Ho visto un re” a “Silvano”, passando per una bellissima versione di “Giovanni Telegrafista”).

Dopo “Cercasi Casa”, proprio ieri hanno annunciato per il 3 luglio l’uscita di “Ipanema”, il nuovo singolo registrato assieme a Malika Ayane e Carlinhos Brown – il leggendario percussionista e fondatore dei Tribalistas – che ci porta a fare un viaggio nelle atmosfere del loro Brasile e in particolare in uno dei luoghi simbolo di Rio De Janeiro, celebrato musicalmente in passato da due icone nazionali quali Vinícius de Moraes e Antônio Carlos Jobim. I Selton saranno inoltre ospiti, il prossimo 3 agosto al Lido di Fermo, di una tappa del “Jova Beach Party”, il nuovo fenomenale tour di Lorenzo Jovanotti nelle principale spiagge italiane.

Attualmente in studio per ultimare il nuovo album, saranno dunque pochi e selezionatissimi gli appuntamenti estivi dei Selton che per uno di questi hanno scelto il Friuli Venezia Giulia: si esibiranno domenica 30 giugno alle ore 11:30 del mattino nel Parco di Villa Manin a Codroipo (UD) e saranno i protagonisti del secondo appuntamento di “Concerti nel Parco”, la rassegna ideata dall’Erpac (Ente Regionale per il Patrimonio Culturale) per proporre alle famiglie e ai bambini una domenica alternativa e per far scoprire l’immenso patrimonio naturalistico della residenza dogale, una delle ville venete più grandi d’Italia, autentico gioiello artistico e simbolo culturale della regione. Sarà dunque un concerto esclusivo e speciale nel quale i Selton rivisiteranno in chiave acustica “Voglia di Infinito”, “Luna in Riviera”, “Piccola sbronza” e tantissimi altri brani che li hanno fatti diventare una delle più importanti band della nuova scena musicale.

Inserita nell’ambito di “Villa Manin Estate 2019” – che in questi giorni sta proponendo anche gli spettacoli teatrali per bambini organizzati in collaborazione con il CTA di Gorizia e il progetto “Dialoghi Residenze delle Arti Performative organizzato in collaborazione con il CSS – la rassegna “Concerti nel Parco” proseguirà alle ore 11:30 di domenica 7 luglio con il trio swing de Les Babettes che per l’occasione saranno accompagnate da Mr. Wallace All Stars e alle ore 11:30 di domenica 14 luglio con l’unico concerto in Fvg di Morgan.

Domenica 21 luglio, alle ore 5:30 del mattino, è invece fissato il concerto all’alba con il pianista compositore Remo Anzovino (Nastro D’Argento 2019 – menzione speciale Musica Nell’Arte), uno dei più importanti esponenti della scena strumentale nazionale e internazionale e giovedì 25 luglio alle ore 19:00 l’appuntamento conclusivo con l’ArTime Quartet che proporrà il concerto “Tutti i suoni del Quartetto d’Archi”, realizzato per il Progetto Integrato Cultura del Medio Friuli.

PROGRAMMA “CONCERTI NEL PARCO” / VILLA MANIN ESTATE 2019:

domenica 16 giugno (ore 11:30) – THE UPPERTONES

domenica 23 giugno (ore 11:30) – THE ANDRÉ

domenica 30 giugno (ore 11:30) – SELTON

domenica 7 luglio (ore 11:30) – LES BABETTERS & MR. WALLACE ALL STARS

domenica 14 luglio (ore 11:30) – MORGAN

domenica 21 luglio (ore 5:30) – REMO ANZOVINO “CONCERTO ALL’ALBA)

giovedì 25 luglio (ore 19:00) – TUTTI I SUONI DEL QUARTETTO D’ARCHI

740