Serracchiani: auguro di sentirci ancora più comunità

Debora Serracchiani, presidente della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia

“Auguro dunque, a ogni singolo cittadino, di sentirsi parte di una comunità viva e orgogliosa, che sa ritrovare i valori e la forza per un nuovo inizio. Auguro a ognuno di noi, a tutte le nostre famiglie, di andare incontro all’Anno Nuovo in questo spirito di unità e armonia, fiducia e tenace solidarietà”. E’ l’augurio che la vicesegretaria Pd e presidente del FVG, Debora Serracchiani, ha rivolto con un messaggio e un video postati in Facebook, ai cittadini della regione e agli italiani. Bisogna “andare verso un futuro migliore”, “camminare il più possibile assieme, sforzandoci di superare diffidenze e interessi particolari: non è facile per nessuno ma così si raggiungono traguardi impensabili.
Proviamoci” indica. “Abbiamo una missione collettiva da compiere, tutti assieme”. “Saper ascoltare e capire sempre meglio i bisogni e le necessità dei cittadini è l’augurio che rivolgo a me stessa”. Il FVG è “una piccola regione ma è un posto straordinario, che merita attenzione, sincero impegno e tanto amore”.

Dalla sua pagina Facebook
“Saper ascoltare e capire sempre meglio i bisogni e le necessità dei cittadini è l’augurio che rivolgo a me stessa. Lo faccio in primo luogo come presidente della mia regione e con un pensiero rivolto a tutta l’Italia.
Il Friuli Venezia Giulia è rannicchiato tra le montagne e il mare: è una piccola regione ma è un posto straordinario, che merita attenzione, sincero impegno e, vorrei dire, tanto amore.
In quest’anno passato, nella nostra terra abbiamo visto luci e ombre, momenti di delusione ed episodi che ci hanno resi orgogliosi del lavoro svolto.
I problemi non mancano ma la volontà di affrontarli e risolverli è più forte, e il 2017 che ci attende vedrà germogliare tanti semi piantati negli anni e nei mesi scorsi.
Per andare verso un futuro migliore dobbiamo camminare il più possibile assieme, sforzandoci di superare diffidenze e interessi particolari: non è facile per nessuno ma così si raggiungono traguardi impensabili. Proviamoci.
Auguro dunque, a ogni singolo cittadino, di sentirsi parte di una comunità viva e orgogliosa, che sa ritrovare i valori e la forza per un nuovo inizio.
Auguro a ognuno di noi, a tutte le nostre famiglie, di andare incontro all’Anno Nuovo in questo spirito di unità e armonia, fiducia e tenace solidarietà.”

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
2,981