Aperitivo a Grado

Siria: Chiesa udinese digiuna con Papa Francesco – 7 settembre 2013

facebook

Anche la Chiesa udinese accoglie l’invito forte e accorato di Papa Francesco a dedicare la giornata di sabato 7 settembre, vigilia della festa della Natività di Maria, al digiuno e alla preghiera per la pace nel mondo e, in particolare, in Siria.

«La gravità del momento – scrive l’Arcivescovo nell’invito a sacerdoti e fedeli – ha suggerito a Papa Francesco questa iniziativa per suscitare una grande alleanza spirituale per invocare da Dio il dono della pace e per risvegliare le coscienze di tutti, specialmente di coloro che hanno maggiore responsabilità sui destini dei popoli. L’Arcidiocesi di Udine vuol accogliere con cuore aperto l’appello del nostro Papa e far parte di questa alleanza di fede e di speranza».

L’invito, dunque, è rivolto a ognuno a vivere il digiuno come atto, e a tutte le parrocchie ad organizzare un incontro comunitario di preghiera nell’ora che sembrerà più opportuna.

In cattedrale a Udine, sabato 7 settembre, alle ore 20,30, l’Arcivescovo presiederà personalmente un tempo di adorazione eucaristica.

386