Aperitivo a Grado

Solidarietà: Basaldella (Ud) Biciclett..abile – 1 maggio

facebook

Il 1° maggio non sarà solo la festa del lavoro ma anche il giorno in cui si terrà la prima edizione del “Biciclett…Abile Tour”, manifestazione non competitiva a passo libero, a sostegno del progetto “Ci siamo anche noi” per persone diversamente abili, organizzata dall’associazione di volontariato “La Compagnia dei Genitori Scatenati” con il patrocinio della Provincia e dei Comuni di Campoformido, Pasian di Prato, Pozzuolo del Friuli e Basiliano. La manifestazione è stata presentata oggi a palazzo Belgrado dall’assessore provinciale allo sport Mario Virgili e dal presidente de “La Compagnia dei genitori scatenati” Benedetto Martucci. «Un’iniziativa che unisce il pubblico al privato – ha detto Virgili – per creare un grande evento di solidarietà, sport, turismo ed enogastronomia». Sì perché, come ha poi spiegato Martucci, la manifestazione prevede, oltre al momento sportivo, numerose tappe intermedie dove poter degustare i prodotti tipici della zona. La partenza è prevista alle 9 da Basaldella, la carovana toccherà poi Pasian di Prato, Bressa, Orgnano e Zugliano, per poi ritornare al punto di partenza con l’immancabile “pastasciuttata” offerta a tutti i partecipanti. La lunghezza dei percorsi è di 7 chilometri e mezzo per quello breve e di circa 24 chilometri per quello completo, tra sterrato, pista ciclabile e strade pubbliche. Come ha ribadito Martucci l’obiettivo del progetto “Ci siamo anche noi”, progetto che sarà finanziato con i proventi della pedalata, è quello di rafforzare le finalità dell’associazione ovvero promuovere, nelle persone con diverse abilità, la consapevolezza delle proprie capacità in un clima che favorisca l’autostima e miri a facilitare la comunicazione e la collaborazione sotto il profilo della crescita delle competenze cognitive-relazionali e della maturazione di una certa autonomia. Quanto al nome dell’associazione che ha promosso il “Biciclett…Abile Tour” – “La Compagnia dei genitori scatenati” –, Martucci ha rivelato come ci vogliano davvero dei genitori con questa caratteristica per combattere contro i pregiudizi verso le persone diversamente abili.

352