Aperitivo a Grado

Tarvisio: arrestata nigeriana 20enne con più identità

facebook

polfer_polizia_ferroviariaLa Polizia Ferroviaria ha arrestato alla stazione di Tarvisio verso le quattro della notte scorsa, una donna nigeriana, di 20 anni, sorpresa a bordo di un treno internazionale, in servizio sulla tratta Roma – Monaco, assieme a una decina di altri suoi connazionali.
Al controllo la giovane ha esibito, come documento di identificazione, un permesso di soggiorno che a, primo acchito, sembrava autentico. Trattenuta in fermo per identificazione, la donna ha dichiarato generalità lievemente discordanti rispetto al documento esibito. Nel corso di successivi accertamenti, gli agenti hanno trovato un documento di viaggio per stranieri, valido per l’espatrio, intestato alla stessa giovane. Dalle verifiche scattate, si è scoperto che i due documenti erano falsi. In passato la donna aveva già dichiarato diverse generalità; è stata arrestata e i documenti sequestrati.

607