Aperitivo a Grado

“Taste the Borders”, il 19 gennaio a Pontebba

Si rinnova l’appuntamento con “Taste the Borders”, nella sua versione invernale. La rassegna, giunta alla settima edizione, è in programma per sabato 19 gennaio a Pontebba. Nella splendida cornice del Teatro Italia, una trentina di aziende del settore enogastronomico proveniente dall’area dei tre confini Italia – Austria – Slovenia (da qui il nome della kermesse) è pronta a conquistare tutti gli appassionati dei sapori di qualità. L’orario per partecipare va dalle 18 alle 22.

Saranno presenti alcuni produttori di vini, compresi quelli dell’area del Brda in Slovenia, oltre a quelli friulani di Collio e Colli Orientali, ma anche quelli dei presìdi Slow Food Fvg: tutti i prodotti d’eccellenza saranno poi rivisitati da parte di chef e ristoratori che, con un tocco di bacchetta magica, rielaboreranno queste specialità con nuove sfumature e sfiziose creazioni finger food. «In questo modo puntiamo a far conoscere i prodotti del territorio: gli chef sono l’ideale anello di congiunzione tra le prelibatezze che nascono in Friuli Venezia Giulia e i consumatori finali» racconta Luigi Faleschini, noto come “Gigi Verdura” e pioniere del biologico in Valcanale. È lui, assieme a Gian Alberto Quaglia e Silvio Buzzi, ad aver ideato Taste the Borders anni fa. L’iniziativa, supportata dal Comune di Pontebba, ha riscosso nel tempo un successo crescente. «Con l’assaggio di queste leccornie – aggiunge Faleschini – i visitatori potranno gustare idealmente anche il lavoro dei produttori locali e la cultura delle nostre vallate, uno scrigno di biodiversità che merita una vetrina importante». Domenica 20 gennaio, inoltre, ci sarà un’ideale appendice dell’evento. Alcuni produttori, infatti, faranno un bis di presenza a Pontebba durante la quarta edizione di Snow Art, il festival internazionale delle sculture di neve che si terrà fra Piazza Municipio e altre località del centro cittadino. Durante la giornata, oltre alle creazioni degli artisti impegnati, sarà quindi possibile gustare queste specialità da non perdere!

Tornando all’appuntamento di sabato, l’ingresso ha un prezzo di 30 euro; sulla pagina Facebook dedicata, però, è possibile scoprire dove acquistare i biglietti in prevendita al costo ridotto di 25

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
813