Aperitivo a Grado

Teo Alibegovic nuovo GM della Pallalcesto Amatori Udine

teoOggi è il giorno di Teo Alibegovic, nuovo General Manager della Snaidero.

Presentato oggi il nuovo General Manager chiamato a dirigere la Pallalcesto Amatori Udine. Il primo a prendere la parola è stato il Presidente Edi Snaidero: “Penso che abbiate già capito chi è il prescelto – ha esordito il Presidente – in un progetto che riparte su basi nuove e diverse mi è stato chiesto di indicare chi avrebbe potuto prendere in mano la conduzione di questa società e ho consigliato di puntare su Teo Alibegovic. Credo si tratti della scelta giusta per ripartire, dovevamo andare sul sicuro e Teo ormai possiamo considerarlo friulano visto che vive da anni a Moruzzo”.
La parola, quindi, è passata al Vice-Presidente nonché padrone di casa, Massimo Blasoni: “Permettetemi, innanzi tutto, di ringraziare gli altri soci insieme ai quali speriamo di aver creato un modello vincente. Una volta trovata la stabilità societaria ci siamo concentrati sul GM accogliendo immediatamente la proposta di Edi Snaidero: Alibegovic rappresenta una garanzia. Approfitto anche per ringraziare il Sindaco Honsell e adesso prepariamoci a pianificare la stagione concentrandoci sul mondo giovanile. Ne approfitto per sottolineare che Udine sta diventando sempre di più Città dello Sport e la speranza è che in futuro l’idea di una Polisportiva possa, perché no, prendere forma”.
Spazio quindi a Teoman Alibegovic: “L’obiettivo principale della stagione sarà il rispetto del budget e il consolidamento della nuova società in Lega Due tenendo presente che ci sono almeno 6 squadre che puntano alla promozione. Sasha Vujacic ci piacerebbe rappresentasse l’esempio del giocatore che vorremo creare. Vorremmo investire sui nostri giovani programmando il loro futuro, facendoli crescere, sostenendoli e poi, infine, lanciandoli. Un po’ come fa l’Udinese nel calcio, questo dovrà essere il nostro obiettivo affinchè il progetto possa camminare con le proprie gambe. Sarà importante avere l’appoggio e la pazienza di tutti per permettere a noi e ai giocatori di fare un passo alla volta”.
Alibegovic non si è sbilanciato per quanto riguarda giocatori e allenatore: “Al momento il roster è composto da Contento, Pascolo e Maganza. Non ci sono contatti né per il coach né tanto meno per altri giocatori. Oggi ci sono allenatori che si propongono ma non c’è niente di vero. Anche per quanto riguarda i giocatori, i nomi che ho letto in questi giorni non sono assolutamente attendibili. Ci vorranno almeno un paio di settimane prima di ufficializzare qualcuno. Cerchiamo un allenatore che sposi il progetto e giocatori adatti a metterlo in pratica”.
Teo ha parlato anche del rapporto con la nuova proprietà. “Io ho un Presidente, un Vice-Presidente e un Cda di 4 persone al quale rendere conto, quindi non credo ci saranno ingerenze. Ovviamente tutti quanti vorranno sapere come vengono spesi i soldi, ma questo mi sembra assolutamente legittimo”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
865