Aperitivo a Grado

The Styles a Lignano

styles.jpg

Che The Styles siano ormai un appuntamento fisso per il pubblico rock’n’roll dei club italiani, non ci sono dubbi, ma solo certezze: sono oltre 30 i concerti di ‘You Love The Tour’ e 100 gli show in meno di un anno. Live in concerto al Drugstore di Lignano, venerdì 8 febbraio. Ma le novità non finiscono qui: lo scorso 12 gennaio a Groeningen, The Styles sono stati segnalati fra i primi 10 artisti a Eurosonic 2008 il festival dedicato alle migliori band emergenti del panorama musicale europeo. Ora, di ritorno in Italia, con un piede sull’acceleratore e mani salde al volante, Guido Style (chitarra e voce), Steve Style (chitarre e cori) e Luke Style (batteria) proseguono il tour con date già programmate fino a metà marzo.
Nel frattempo fervono gli ultimi preparativi per lo shooting del video che accompagnerà il nuovo singolo, SEX, il secondo tratto da “You Love The Styles”. Il video sarà girato da Cosimo Alemà e Daniele Persica e proporrà una rivisitazione omaggio alla cinematografia di Russ Meyer, con un taglio tipico dei suoi classici quali ‘Motorsphyco!’ e ‘Faster, Pussycat! Kill! Kill!’.
The Styles con ‘Glitter Hits’, il loro primissimo singolo (uscito nel 2005, quando l’album era ancora solo in formato digitale), saranno inoltre l’unica band italiana presente, con Jane’s Addiction, Alice in Chains e Soundgarden nella colonna sonora di ‘Bournout Paradise’, nuovo videogioco firmato Electronic Arts e creato sulle note di ‘Paradise City’ dei Guns’n’Roses per Playstation3 e Xbox360, in uscita da fine gennaio.

The Styles continuano senza sosta a portare il loro rock spavaldo sotto i riflettori ormai da un anno: prima da soli con una serie di concerti in formazione trio rock nei club, poi durante l’estate 2007 anche negli show di J Ax, che li ha fortemente voluti come propria band dal vivo, quindi negli stadi come opening act di Vasco Rossi. Prima di questo, The Styles avevano già calcato altri palchi importanti nel corso del 2006, aprendo concerti per Graham Coxon e Dirty Pretty Things e accompagnando il tour italiano dei Babyshambles di Pete Doherty. Ora The Styles hanno ancora di più la consapevolezza della propria forza: hanno conquistato palchi e critiche entusiasmanti e il pubblico dei loro concerti con l’energia grezza di una band italiana che non sembra italiana. Cantano in inglese perché hanno un DNA intriso di musica anglosassone, sono indiscutibilmente rock nell’attitudine due chitarre e batteria, ma nelle loro canzoni sanno unire sarcasmo e melodia, irriverenza ed entusiasmo e, soprattutto, dal vivo sono solo ed esclusivamente The Styles.

THE STYLES sono:
Guido Style : songwriter, singer, guitar player, coffee maker, genius;
Luke Style : vandal drummer, party animal and time machine;
Steve Style : guitar hero, sick sounds engineer, sweet backing vocals, hand of doom.

http://www.myspace.com/thestylessuck

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
449