Aperitivo a Grado

Top500, il lavoro secondo i giovani: “Pronti ad essere gli adulti di un domani migliore”

facebook

Manager di successo, operaio, insegnante, sportivo e, sì, perché no, anche “influencer”. Le aspettative dei ragazzi per il proprio futuro sono tante e assai diversificate. C’è però un filo rosso che unisce le richieste dei nostri giovani: avere la possibilità di esprimersi al meglio, senza limiti o barriere. Avere un futuro da costruire insieme, riuscire a ricercare nello studio e nell’impegno gli strumenti per un domani migliore. Perché loro, i giovani, sono il nostro migliore domani(Video a cura della redazione del Messaggero Veneto Scuola, riprese e montaggio di Federico D’Avella)

768