Aperitivo a Grado

Tragedia di Gorizia: il Sindaco Ziberna proclama il lutto cittadino

Il Comune di Gorizia, sabato, esporrà la bandiera a mezz’asta per rispetto alle tre vittime del tragico crollo avvenuto in viale XX Settembre. Il sindaco, Rodolfo Ziberna, ha infatti deciso di proclamare il lutto cittadino “interpretando- questo il suo pensiero- il sentimento dei Goriziani”. Il primo cittadino, rientrato in mattinata a Gorizia dalla Croazia, dove si trovava per qualche giorno di ferie,  si è subito recato sul luogo della tragedia e si è intrattenuto con alcuni dei soccorritori che, purtroppo, nonostante il grande impegno, nulla hanno potuto fare per le tre persone rimaste coinvolte, tutte decedute, molto probabilmente, quando è avvenuto lo scoppio. “E’ un dramma che, per come si è consumato, ha colpito davvero tutti- commenta il sindaco- e la città è profondamente scossa dal suo epilogo. Inizialmente, infatti, si sperava di ritrovare qualcuno ancora vivo ma così non è stato e il pensiero non può che andare ai famigliari delle tre vittime e al loro dolore. Per quanto riguarda le cause del disastro ritengo sia opportuno lasciare lavorare gli inquirenti evitando ipotesi o supposizioni finchè le indagini non saranno concluse. Voglio ringraziare davvero di cuore chi si è fin da subito prodigato per prestare soccorso e ha lavorato senza sosta per estrarre le vittime dalle macerie, i Vigili del fuoco e la Protezione civile ma anche chi ha svolto lavori non meno importanti come le forze dell’ordine e il 118. Concludo con un grande abbraccio ai famigliari delle vittime”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
422