Aperitivo a Grado

Trieste: 23enne gira in stazione con mitra finto, denunciato

immagine-fucile-giocattoloSi aggirava nella Stazione ferroviaria centrale con un fucile mitragliatore finto imbracciato ad altezza d’uomo. In poco tempo tra gli utenti e i passanti si è diffuso l’allarme, nonostante fosse ben visibile il tappo rosso sulla canna dell’arma, e il fatto che questa fosse un giocattolo. Il giovane, di 23 anni, italiano, è stato denunciato dagli agenti della Polizia Ferroviaria intervenuti che gli hanno contestato il reato di procurato allarme e molestie e hanno sottoposto a sequestro il mitragliatore.
Il fatto è accaduto intorno alle 13.00, il giovane si è trattenuto per alcuni minuti nella stazione, poi su segnalazione dei presenti, sono intervenuti gli agenti. Questi hanno segnalato che il fucile mitragliatore, benché munito di tappo rosso, non aveva la canna occlusa. La scena è stata anche ripresa dal sistema di videosorveglianza della stazione.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
584