Aperitivo a Grado

Trieste: piacevolmente Carso, escursione domenica mattina – 28 ago 2016

facebook

escursione30_Carso_CDNProsegue ogni domenica mattina, fino al 25 settembre, “Piacevolmente Carso”, passeggiate naturalistiche ed enogastronomiche sul Carso triestino e goriziano. L’ambiente e l’ecologia del territorio vengono presentati dalle guide di Curiosi di natura, assieme ad attività di riconoscimento della flora e di tracce di animali, e a letture dal vivo su storia e cultura locali.
Dopo le passeggiate, possibilità di degustazioni in agriturismi convenzionati, con un buono sconto del 10%. Gli itinerari, di 3 ore, si svolgono su percorsi prevalentemente pianeggianti e ombreggiati, e sono adatti per persone di tutte le età, anche poco allenate.
L’iniziativa è promossa dalla cooperativa Curiosi di natura con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, con il patrocinio della Ue.Coop – Unione Europea delle Cooperative e Banca Etica, e la collaborazione di Coldiretti Trieste, Campagna Amica e i Gruppi d’Iniziativa Territoriale di Banca Etica di Trieste-Gorizia e Udine.
La prossima passeggiata si terrà domenica 28 agosto a Medeazza, a Duino Aurisina, dalle 9.30 alle 12.30, sul tema “Tra boschi, pascoli e coltivazioni”. Durante la passeggiata si insegnerà anche a riconoscere le tracce di animali, per scoprire il comportamento di alcuni animali dl Carso. Una proposta di osservazione adatta a tutte le età, per chi è “curioso di natura”. Ritrovo alle 9.15 nello spiazzo subito dopo il cartello d’ingresso nel paese di Medeazza, sulla Strada Provinciale 34, a Duino Aurisina.
Le uscite successive, sempre la domenica dalle 9.30 alle 12.30, si terranno: il 4 settembre da Basovizza al Monte Spaccato, a Trieste: su strade forestali, tra boschi e prati, fino al ciglione dell’altipiano, da dove si gode uno splendido panorama sulla città, il mare e l’Istria. Ritrovo alle 9.15 al Sincrotrone di Basovizza, nel piazzale alla fermata dei bus. La località è raggiungibile con il bus n. 39 (con fermata all’ingresso del paese di Basovizza).
Seguirà, l’11 settembre, a Trieste: “Da Santa Croce alla Vedetta Slataper”, camminando sul ciglio dell’altipiano, tra pineta, boscaglia e vegetazione mediterranea. Con un’ampia vista sul Carso e il golfo, e letture dal vivo sulla Trieste del passato. Ritrovo alle 9.15 a Santa Croce, sulla Strada Provinciale n. 1 al bivio per Bristie, raggiungibile da Trieste con il bus n. 44.
Il 18 settembre passeggiata a Duino Aurisina, sulla Strada della Salvia: un percorso forestale tra la vegetazione mediterranea, le rocce scolpite dalla pioggia e uno splendido panorama sul mare, dall’Istria alla foce dell’Isonzo. All’escursione sono abbinate delle esercitazioni per imparare a riconoscere da soli gli alberi e gli arbusti del Carso. Ritrovo alle 9.15 nella piazza della chiesa di Aurisina centro, a fianco della fermata dei bus, raggiungibile da Trieste con la linea n. 44.
Ultima escursione domenica 25 settembre, al Parco della Grande Guerra di Monfalcone: a sfondo storico, tra pineta, prati e cespugli di scotano. E, immersi nella pace del verde, i resti di trincee e i monumenti ai soldati caduti su entrambi i fronti. Con letture di testimonianze sulla Grande Guerra. Ritrovo alle 9.15 alla stazione ferroviaria di Monfalcone.
Per tutte le passeggiate, poco impegnative, sono consigliate scarpe con suole antiscivolo.
La quota di partecipazione è di 7,00 euro per gli interi; 5,00 i minori di 14 anni; gratis i minori di 6 anni. Per ragioni organizzative è consigliata la prenotazione.
Per le comitive è possibile prenotare anche in altre date, per tutto il 2016.
I buoni sconto per le degustazioni in agriturismo vengono consegnati a ogni partecipante, e sono validi per due persone. Ciascun buono è utilizzabile una sola volta, ogni giorno, fino al 25 settembre, e non solo il giorno delle escursione.
Altre informazioni e prenotazioni al cell. 340.5569374

589