Aperitivo a Grado

Trofeo Coni 2015

trofeo coni 2015

Ieri sera, con la cerimonia di apertura é iniziata la fase nazionale del Trofeo CONI 2015 che proseguirà fino a sabato 26 settembre.

Allo stadio Teghil di Lignano Sabbiadoro i veri protagonisti della grande festa inaugurale sono state le migliaia di ragazzi provenienti da tutta Italia che, dopo la sfilata delle delegazioni regionali (anticipata dalla fanfara della Brigata Pozzuolo del Friuli e dal gonfalone di Lignano), si sono distribuiti all’interno del prato, festeggiando gli atleti e campioni delle Stelle Olimpiche del Friuli Venezia Giulia che hanno accompagnato i partecipanti, portando ognuno un cartello delle regioni.

Le serata é stata vissuta da tutti, con uno spirito di gioia, partecipazione ed entusiasmo, grazie anche alla presenza degli Spritz for five e Straduri Killa, protagonisti degli eventi musicali di Sky, “X Factor” ed “ITALIA’S GOT TALENT” e dal Maestro di Cerimonia nonché Speaker olimpico, Stefano Ceiner che ha presentato la serata.

Anche i momenti protocollari e solenni, quali l’inno italiano, cantato dal vivo dal tenore Andrea Binetti e l’arrivo allo stadio dell’ultima tedofora, la campionessa del salto in alto, Alessia Trost, sono stati incredibilmente coinvolgenti e partecipativi, tanto da creare un’atmosfera magica e suggestiva, vissuta anche dagli oltre duemila viewers della diretta streaming (é possibile rivedere il video dell’evento QUI).

Dopo i saluti da parte delle autorità, tra cui il sindaco di Lignano Luca Fadotto, il presidente della Provincia di Udine Pietro Fontanini, il presidente del CONI regionale Giorgio Brandolin e di quello nazionale Giovanni Malagò, la presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani ha dichiarato l’apertura ufficiale dei giochi. La cerimonia é terminata con uno show caratterizzato da una serie di giochi di luce laser e fumo.

Questa mattina sono iniziate le varie competizioni che coinvolgono 33 federazioni sportive ed oltre 20 strutture ed impianti sia a Lignano che in altri Comuni della regione, per un totale di 3500 partecipanti. QUI é possibile visionare il calendario completo e le sedi di gara.

Tale evento rappresenta un progetto nazionale “Multisport” under 14 (femminile e maschile) il cui l’obiettivo é coinvolgere le associazioni sportive dilettantistiche iscritte al registro CONI.

foto: Max Stabile

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
504