Aperitivo a Grado

Tullio Avoledo agli “Incontri con l’autore e con il vino”

facebook

dsc_6579.JPGTullio Avoledo è decisamente di casa a Lignano Pineta, dove ogni estate trascorre un periodo di vacanze e dove spesso scrive in spiaggia. Simpatica la presentazione di Alberto Garlini, che ha fatto scoprire al collega ed amico Avoledo che il poeta Cappello chiama entrambi ogni volta terminata una nuova poesia; ieri sera i due scrittori hanno scoperto di condividere questo privilegio e che con loro ci sono diversi altri autori. Diverse le domande del pubblico riguardanti i personaggi e la trama del libro “La ragazza del Vajont” edito da Einaudi. Un pubblico di affezionati di lettori, giunti all’incontro avendo già letto il libro; tra questi anche Lucia Beltrame dell’azienda vitivinicola Petrucco di Buttrio in Monte, che ha letto alcuni passi di libri di Avoledo, che ritraevano paesaggi di vigne o menzionavano il vino. L’enologo Giovanni Munisso si è superato nella descrizione dei sapori e dei profumi del Sauvignon D.O.C. Colli Orientali del Fruli vendemmia 2007 servito in degustazione dai sommelier Bini e Filippi.   Tanti sono stati gli autografi e le dediche fatte dallo scrittore pordenonese. La serata è proseguita al Bellni Lounge di Marina Punta Verde sul Tagliamento a Lignano Riviera con la partecipazione di circa una ventina di vacanzieri; ancora dediche e degustazione di altri vini dell’azienda Petrucco hanno caratterizzato il convivio. Grazie ai tanti enti ed aziende che sostengono l’iniziativa: Città di Lignano Sabbiadoro, Provincia di Udine, Fondazione CRUP, Camera di Commercio di Udine, Banca di Cividale, Mediocredito del F.V.G., Ascom Lignano, Lignano Pineta s.p.a., Terme di Lignano, Marina Uno, Marina Punta Verde, Libreria L’elefante bianco, Frigomec, Friulpesca, Latterie friulane,  SAF Autoservizi, Ombrelllificio toscano, Smeg elettrodomestici, Assicurazioni Generali Codrioipo, Caffe Dersut e Radio Metrò.

466