Aperitivo a Grado

TUTOR per le macchine prossimamente nella tangenziale di Udine e nel tarvisiano

tutor-1
“Entro un paio di mesi metteremo a punto la struttura tecnica di un tutor in grado di rilevare automaticamente le targhe delle auto in entrata e uscita dallo Stato nel Tarvisiano e in tangenziale nella cintura udinese”. L’annuncio arriva dal Questore di Udine, Antonio Tozzi. Il nuovo sistema, che verrà realizzato grazie a un contributo regionale di circa 200 mila euro determinato già tre anni fa, verrà completato con l’installazione di un tutor anche nella zona di Lignano. “In questo modo, sommando il sistema previsto nella zona di Trieste, a Rabuiese e Fernetti, tutti i movimenti delle auto in ingresso e uscita delle auto saranno controllate, ovviamente a fini di polizia, per il controllo delle targhe dei sospetti. Credo sia uno dei progetti più validi per il contrasto alla criminalità”, ha ribadito il Questore ricordando anche come proprio nei mesi scorsi siano stati rafforzati gli accordi di collaborazione con la polizia austriaca. Accordi che la Questura di Udine intende stringere anche con la vicina Slovenia proprio nel corso del 2012.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
1.518