Aperitivo a Grado

venezia.jpgSegue il calendario del Carnevale 2009 in Friuli. Tutti gli eventi organizzati in regione per passare delle giornate in allegria

21-22
Comune di PALUZZA (Ud)
“Vosching a Timau” – Carnevale a Timau
Questo particolare carnevale prevede la riscoperta delle maschere tradizionali “Da Jutalan” e “I Campanacci” o “Dar Maschkar”: “Da Jutalan” è una maschera tipica e unica di Timau, indossa un cappello che scende a ricoprire interamente il volto, una camicia e una gonna, entrambe bianche. Intorno alla vita ha una fascia alla quale sono legati molti nastri colorati, calze bianche e i Scarpets, calzature in tela tipiche della Carnia. È una maschera silenziosa che si sposta in piccoli gruppi, camminando leggermente sulle punte, e dopo essere entrata nelle case accompagnata dai suonatori, danza al suono della fisarmonica. “I Campanacci” sono invece figure paurose e selvagge con il volto e le mani nere di fuliggine, con le quali sporcano le facce dei malcapitati. Indossano una camicia da lavoro sopra i pantaloni in velluto a coste fino al ginocchio, grossi calzettoni di lana e ai piedi zoccoli e grezzi scarponi con i ramponi. Sulla schiena, legati con funi da fieno portano uno o più campanacci, quelli delle mucche, che rimbalzano sulle gobbe posticce grazie all’andatura saltellante. Appesi alla vita o al petto hanno cotiche, salsicce e orecchie di maiale che mordicchiano ogni tanto.

21-22
Pro Loco RONCHI DEI LEGIONARI (Go)
Carnevale Isontino
Il Sabato è dedicato alla grande sfilata di gruppi mascherati mentre la Domenica si svolge la tipica festa dei bambini con giochi, spettacoli e premi.

21-22 / 24
Pro Loco del COMUNE DI NIMIS (Ud)
“Carneval in Place” – Carnevale in Piazza
Sabato 21 pomeriggio dedicato alle maschere di bambini e ragazzi, con musica, giochi ed intrattenimenti vari. Domenica 22 grande sfilata di carri allegorici per le vie del Paese con gruppi mascherati provenienti dalla Regione e da diversi paesi esteri: Austria, Slovenia, Croazia, Ungheria, Polonia e Repubblica Ceca; sarà premiata la fantasia, la satira e la coreografia. Martedì 24 chiusura del Carnevale nel tendone in Piazza.

21-22 / 24-25
Pro Loco VAL RESIA Resia (Ud)
Püst – Carnevale Resiano – Processione e Funerale del “Babac”
Il carnevale è una delle manifestazioni più importanti in Val Resia, festeggiato da tempo nei diversi paesi della Valle. Sono giorni di allegria e divertimento a cui tutti partecipano, grandi e piccoli vestiti con le tipiche “Lipe bile Maškire”, le maschere bianche tradizionali, le più belle e preziose, o semplicemente come “Babaci” o “Kukaci” con abiti vecchi e
logori. Il Mercoledì delle Ceneri, dopo un adeguato e delirante processo, verrà bruciato in Piazza il fantoccio chiamato “Babac”, indiscusso protagonista del Püst, che rappresenta tutti gli eccessi ed i bagordi di questo allegro periodo di follia e divertimento; la sua triste fine tra le fiamme indica l’inizio del periodo quaresimale caratterizzato da digiuno e
astinenza.

21-24
Pro Loco NATISONE Pulfero (Ud)
Carnevale nelle Valli del Natisone
Tradizionali sfilate mascherate nei borghi, conle tipiche maschere locali del diavolo e dell’angelo con i “Pustje” a Rodda, i “Pustje” con il gallo e la gallina a Mersino ed i “Blumari” a Montefosca.

21 / 24
Pro Loco SAGRADO (Go)
Carnevale
Sabato 21 ci sarà il tradizionale veglione di Carnevale in collaborazione con il Gruppo Camperisti, mentre il 24 si terrà il Carnevale dei Bambini con spettacoli di animazione, musica e ballo.

22
Pro Loco AVIANO (Pn)
Carnevale in Piazza
Una grande parata di carri allegorici si snoderà lungo le vie cittadine fino alla piazza principale, dove si terranno spettacoli di animazione, teatrali e musicali.

22
Pro Loco BURI Buttrio (Ud)
Carnevale a Buttrio
Sfilata in maschera che attraversa le vie del paese fino a raggiungere il tendone sul Piazzale Fiera dove si farà festa con musica e balli.

22
Pro Loco CASTELLO Caneva (Pn)
Pagalosto
Unica e singolare tradizione canevese, forse di origine preromana, recuperata dalla Pro Loco e restituita ad antico splendore. Un gioco delle bocce itinerante nelle campagne canavesi, il Pagalosto, allegro e in certi momenti esilarante, finirà, dopo aver attraversato le contrade di Caneva, a tarda sera con la proclamazione di un “serissimo” vincitore tra
l’entusiasmo e il “calore” degli spettatori.

22
Pro Loco COLLOREDO DI PRATO Pasian di Prato (Ud)
Sfilata di Carnevale Manifestazione con carri allegorici e l’accompagnamento della Filarmonica di Colloredo di Prato.

22
Pro Loco COMUNITÀ DI BUERIIS Magnano in Riviera (Ud)
Carnevale a Bueriis

22
Pro Loco SAN DANIELE San Daniele del Friuli (Ud)
Festa di Carnevale

22
Comune di MANIAGO (Pn)
44ªed. Carnevale dei Ragazzi
Lungo le vie del paese e all’interno di Piazza Italia, ci sarà la “mascherata” che vedrà sfilarecarri allegorici provenienti da tutta la Regione.

22
Pro Loco OVARO (Ud)
Carnevale in Piazza
Animazione itinerante per le vie del paese e sfilata di maschere, con la partecipazione dell’Associazione Culturale “Fûr Clàp”.

22
Pro Loco ROMANS D’ISONZO (Go)
43ª ed. Sfilata Carnevalesca
Evento che ospita un allegro e festante serpentone di oltre 1000 maschere provenienti da tutta la Regione: una tradizione che si ripete da anni e che fa di quella di Romans una delle Sfilate Storiche dell’Isontino assieme a Gorizia, Monfalcone, Ronchi e Savogna d’Isonzo.

22
Pro Loco SAN DANIELE San Daniele del Friuli (Ud)
Festa di Carnevale
2

2 / 24
Pro Loco SAN VITO San Vito al Tagliamento (Pn)
31ª ed. Carnevale in Piazza
Sfilata di carri e gruppi mascherati con arrivo in piazza dove, davanti a Re Carnevale, impazza la festa del popolo mascherato, animata da musica, scherzi e giochi collettivi. Martedì 24, mattinata di festa dedicata ai bambini delle Scuole.

22 / 24
Pro Loco LATISANA (Ud)
Carnevale dei Bambini
In collaborazione con il Comune, crostoli e frittelle, animazioni, musica, giochi e divertimento. Al Palazzetto dello Sport le associazioni sportive organizzano la 6ªedizione di “Coppa Carnevale”, torneo di calcetto della categoria pulcini.

24
Comune di PORDENONE
Carnevale – Martedì grasso
Piazza XX Settembre sarà Teatro del Veglioncino per i bambini. Scherzi, frizzi e lazzi per i più piccoli che potranno vivere un pomeriggio di libertà in maschera assieme ad Arlecchino, Pulcinella, Zorro, pagliacci, dame e fatine.

25
Comune di DOBERDÒ DEL LAGO (Go)
Funerale dello Zio Lovre
Celebrazione della fine del carnevale con il rogo dello Zio Lovre.

25
Pro Loco ERTO E CASSO (Pn)
“Tirè al Scopeton”
È una tradizione la cui origine si perde nella notte dei tempi ed è molto sentita da tutta la popolazione che, per il giorno delle Ceneri, trova il modo di parteciparvi vestita in abiti carnevaleschi. Per le vie del paese viene trascinato, da unacapra o da un asino, lo “Scopeton” (un’aringa) che rappresenta il magro vivere quotidiano di una volta, quando le
famiglie povere lo appendevano al centro della tavola e lo “tociavani” per insaporire la polenta.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
825