Aperitivo a Grado

Tutto 1 maggio – Cosa fare e dove andare il 1 maggio 2013

facebook

1 maggio festa del lavoro è dedicata al riposo, alle manifestazioni dei lavoratori ma per chi preferisce è possibile anche scoprire sapori e luoghi della nostra regione. UN menu davvero ricco

  • Grado, Fossalon  – Festa degli asparagi – Tra i mesi di aprile e maggio si tiene a Grado una mostra-concorso sull’ortaggio tipico della zona: l’asparago di Fossalon. Si tratta di un evento volto alla promozione del pregiato ortaggio, un’importante occasione per 40 produttori della zona di presentare il meglio della produzione e concorrere all’assegnazione della “sgorbia d’argento”, dal nome dell’attrezzo (la sgorbia) utilizzato per la raccolta degli asparagi, caratterizzato da una lama a forma di cucchiaio. Il premio è assegnato ogni anno al miglior produttore di asparagi del Friuli Venezia Giulia, valutato sulla base di specifiche caratteristiche di forma, profumo, qualità a livello gastronomico degli asparagi prodotti. Durante il periodo della mostra è possibile degustare il prelibato ortaggio sia all’interno dei chioschi eno-gastronomici allestiti ad hoc per l’iniziativa che nei migliori ristoranti della città di Grado.
  • Latisana – Asparagorgo – La tradizionale festa degli asparagi della Bassa Friulana si tiene presso l’area festeggiamenti a Gorgo di Latisana. Durante la manifestazione sarà possibile degustare piatti tipici a base di asparagi, accompagnati da danze ed intrattenimento musicale. L’evento è organizzato dal Comitato Promotore dell’Asparago Bianco e dal Circolo Giovanile Gorgo. – festa degli asparagi  – LINK
  • Castions di Strada – Festa del coniglio – Tradizionali festeggiamenti del maggio castionese, organizzati con il patrocinio del Comune e la collaborazione delle numerose Associazioni presenti sul territorio. Diversi gli appuntamenti previsti, dalla mostra fotografica all’esposizione d’auto d’epoca e agli eventi sportivi, quali la ciclotour e la marcialonga. Per tutti gli ospiti prelibate degustazioni a base di coniglio, oltre ai piatti e ai vini della tradizione.
  • Pavia di Udine – Ville Aperte – L’intera giornata è dedicata alla visita delle splendide ville del territorio circostante. – LINK
  • Rivolto – apertura stagione acrobatica Frecce Tricolori – 01 maggio – Rivolto (UD) – Esibizione (volo di addestramento prima dell’inizio della stagione acrobatica) riservata ai club FT e soci
  • Marano – Tutte le Domeniche e i giorni festivi, escursioni turistico-ambientali in motobarca per favorire la scoperta della Laguna ed in particolare le Riserve Naturali Regionali di Valle Canal Novo e delle Foci dello Stella.
  • Lignano – Con l’arrivo della primavera ecco Lignano in Fiore, manifestazione ricca di colori, spettacoli e iniziative benefiche. Il Parco Hemingway a Lignano Pineta si riempie dei tipici gazebo pieni di splendidi fiori e piante di tutti i tipi, oggetti di artigianato, stand gastronomici, musica, danze, mostre, laboratori, iniziative che si fanno più ricche di anno in anno e richiamano fiumi di persone e un mare di bambini, che ammirano e assaporano le tipicità di una tradizionale festa paesana.
  • Iutizzo – Tradizionale festa in onore del Patrono della Parrocchia, con serate danzanti e le ormai rinomate prelibatezze gastronomiche! Venerdì 19 i festeggiamenti inaugurano con l’attesa serata di teatro in Lingua Friulana e la partecipazione di compagnie teatrali locali. Appuntamento quindi con le grandi orchestre – la Lucky Band la sera di Domenica 21, l’Orchestra Collegium Giovedì 25, gli Happy Days Sabato 27 e i Tre…Mendi Domenica 28; ampio spazio viene riservato anche quest’anno allo sport giovanile, con la 9ª edizione del Torneo Minibasket San Marco che si tiene Domenica 21 e la giornata dedicata al minirugby con la prima edizione del Youtizzo Rugby Day previsto per Domenica 28. Sabato 20, all’imbrunire, è prevista la partenza della 3ª edizione del Vespa Tonight 2013, vespa-raduno in notturna con la partecipazione di diversi club regionali. Per il quarto anno consecutivo la Pro Loco cura inoltre il programma di Youtizzo New Chiosco, dedicato ai giovani e non solo, un ricco ed apprezzato manifesto di concerti ed iniziative dal respiro sempre più ampio: tra le serate di punta il concerto dei Barbariga Funky Band Sabato 20, il duo siciliano Il Pan del Diavolo in concerto Mercoledì 24 assieme agli autoctoni JoNoKognòs e la 2ª edizione della Balkan Fest
  • Primulacco –  Presso il parco festeggiamenti di Primulacco la Pro Loco si appresta a festeggiare il 40° anno della Festa dei Fiori. La generazione passata e quella presente si fondono assieme per dare vita a questa manifestazione, una delle più importanti e rinomate della primavera udinese. I fiori la fanno da padrona, con i loro molteplici colori e i loro profumi. Il programma sarà ricco di iniziative culturali, sportive e musicali, quali la Rassegna Folklorica in collaborazione con il Gruppo Lis Rosutis, il Concorso di Composizione Floreale, il Torneo di Tiro alla Fune, conferenze su piante alimentari e fiori. Il 28 aprile, inoltre, in occasione del 40° anno di fondazione del locale Gruppo Alpini sarà presente una delegazione della Fanfara Julia dei Congedanti con 90 elementi: una grande giornata di festa! Da non perdere l’aspetto enogastronomico della festa, con i migliori vini della produzione locale e le specialità culinarie tra cui la gustosa griglia alla brace.
  • Casarsa – La rinomata Sagra del Vino, organizzata in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e le Associazioni locali, è una manifestazione che coniuga tradizioni e novità e che richiama oltre duecentomila presenze. In programma incontri culturali, iniziative sportive, mostre e manifestazioni folkloristiche, fiera espositiva, convegni tematici, spettacoli e concerti musicali, oltre ad un Luna Park per il divertimento dei più piccoli. Si potranno degustare le specialità della cucina regionale, in un percorso di stand enogastronomici dislocati lungo le vie del paese e degustare i pregiati vini locali e quelli delle Città del Vino d’Italia. Gran finale con lo spettacolo pirotecnico che andrà a suggellare i festeggiamenti.
  • Gemona del friuli – Presso il Circolo Culturale Ricreativo della borgata di Campolessi, musiche, balli, degustazioni di specialità enogastronomiche e diversi appuntamenti sportivi tra cui gare di pesca per bambini e ragazzi, torneo di mini volley, ciclocross e gara ciclistica. Verranno inoltre organizzati spettacoli teatrali ed animazioni rivolti ai bambini. I festeggiamenti culmineranno il 25 aprile con le celebrazioni liturgiche in onore di San Marco e diverse manifestazioni collaterali. La manifestazione è organizzata dal Circolo Culturale Ricreativo di Campolessi
  • Fontanabona di Pagnacco – Tradizionale festa che si svolge nella corte del Castello di Fontanabona e nel borgo rurale, con la cerimonia secolare della benedizione del Pan e Vin, la mostra ex-tempore di pittura, giochi e animazioni per grandi e piccini, il tutto all’insegna dello stare insieme! Da non perdere la visita al Museo Contadino.
  • Val Resia – In collaborazione con la Pro Loco Val Resia e l’ Associazione Sportiva ASD Val Resia, camminata non competitiva su due tracciati di diversa lunghezza e difficoltà, alla scoperta dell’incontaminato ambiente che caratterizza la Val Resia ed il Parco Naturale delle Prealpi Giulie. – 0433 53001
  • Palmanova – Meeting di Atletica leggera – Presso il Polisportivo Comunale Dino Bruseschi, in località Sottoselva, meeting nazionale di atletica leggera che dal 2003 ha accolto numerosi atleti di valore nazionale e internazionale provenienti da tutta Italia, dalla Slovenia, dalla Croazia e dall’Austria. In collaborazione con Comune, Comitato Provinciale Libertas, Comitato Regionale F.I.D.A.L., Gruppo Giudici Gara F.I.D.A.L. e Cronometristi Udine.
  • Buttrio – Manifestazione di primavera che si tiene presso l’area del Palafeste e che vuole dare ai partecipanti della festa e della marcialonga internazionale non competitiva, il cui percorso di 6, 12 e 21 km si snoda attraverso caratteristici borghi e verdeggianti zone rurali, l’opportunità di apprezzare il territorio e i suoi prodotti. Un momento di divertimento, con giochi per bambini e famiglie allietati da intrattenimenti vari. In collaborazione con l’ASD Podismo Buttrio.
  • Tolmezzo – Tolmezzo in fiore – A Tolmezzo, nel centro storico, ritrovo tra i vivaisti del Friuli Venezia Giulia, che per l’occasione ricoprono tutto il centro con bellissime composizioni floreali. Le Pro Loco della Carnia presentano i loro programmi per la stagione turistica estiva, viene allestita la 2ª edizione della Mostra del Vinile e Cd e si possono degustare le specialità gastronomiche locali, tra musica e animazioni.
  • Ciconicco – Escursione in bicicletta che ripercorre i luoghi che da sempre rappresentano la storia di Ciconicco, per meglio conoscere ed apprezzare gli ambienti naturali circostanti.
  • Fanna – Biciclettata dei due campanili – Tradizionale scampagnata in bicicletta da Fanna a Cavasso Nuovo e quindi verso il Santuario di Madonna di Strada, il più antico del Friuli Venezia Giulia. I due Comuni, una volta uniti amministrativamente, si fondono in un clima di fraterna condivisione in un bel momento ricreativo e conviviale. In collaborazione con la Parrocchia di San Martino.
  • San Giorgio della Richinvelda – Pozzo Pedala – Cicloturistica tra le frazioni del Comune. La pedalata potrà essere rinviata a Domenica 5 maggio in caso di maltempo. L’evento è organizzato dal Circolo Culturale e Ricreativo di Pozzo.
  • San Vito d’Asio – Per gli amanti della montagna, camminata con partenza da San Francesco o da Tramonti di Mezzo attraverso la suggestiva Valle del Cjanal di Cuna e ritrovo presso la Casera Giaf dove si potrà pranzare insieme gustando le specialità tipiche della zona. L’evento è organizzato in collaborazione con il Circolo Culturale e Ricreativo San Francesco
  • Rivis di Sedegliano – Sagra delle rane – Ospitata nella splendida e verdeggiante area del parco naturale sul Fiume Tagliamento, si terrà la rinomata Sagra delle Rane di Rivis di Sedegliano, che riprende la tradizione legata alla Festa di San Gottardo. Per tutti gli ospiti a disposizione stand enogastronomici con le migliori specialità a tema, intrattenimenti musicali e giochi popolari.
  • Prato di Resia – Giorno di festa a Prato: nella mattinata  sarà celebrata la Santa Messa solenne a ricordo della consacrazione della chiesa. La Pieve ha origini antiche, di una cappella dedicata a Santa Maria sul Prato si parla già in un documento del 1098. Un primo ampliamento è avvenuto nel 13° – 14° secolo. L’edificio fu ampliato nel XVIII sec. e consacrato il 24 giugno 1718, gravemente danneggiato dal sisma del 1976 è stato restaurato e riaperto al culto il 10 agosto 1997. In piazza si anima un piccolo mercato
  • Nimis – Borgo Clotz – “Nel cuore del Ramandolo – Alla scoperta della storiche Frasche” che si sviluppa lungo la via Clotz, una strada che collega il comune di Nimis alla frazione di Sedilis nel comune di Tarcento. Un percorso di poco più di tre chilometri tra produttori di Ramandolo e di altri vini locali, osterie e antiche frasche che dal mattino presenteranno il frutto prezioso dei loro vitigni, valorizzandone profumi e sapori in abbinamento a formaggi, salumi, dolci, piatti tipici regionali ed extraregionali.
    Nove le Aziende aderenti che delizieranno gli ospiti, sprendo le porte delle loro cantine e frasche, coadiuvate da attori d’eccezione in campo gastronomico.  Ore 10.00 – Apertura della manifestazione. Ore 11.00 – Degustazione guidata dei vini delle Aziende presso l’Enoteca “Sapori DiVini” (Sedilis). Dalle ore 11.00 fino alle ore 18.00 – Degustazione del Sigaro Italiano presso l’Agriturismo “Merlino” (Nimis). Ore 15.00 – Degustazione guidata dei vini di Borgogna presso l’Azienda Agricola “Feudo dei Gelsi” (Sedilis). Ore 16.00 – Degustazione guidata dei vini delle Aziende presso il Bar “Alla Vittoria” (Sedilis). Presso le frasche inoltre ci saranno i famosi maestri di Coia che realizzeranno in pubblico i Tomàts – le maschere di legno tipiche del carnevale tarcentino in un’atmosfera musicale diversa da luogo a luogo.
  • Tolmezzo – Tolmezzo in fiore –  Dalle 10.00 alle 19.00 i vivaisti del Friuli Venezia Giulia riempiranno il centro storico di fiori, piante e addobbi floreali e sarà presente anche il gruppo bonsai ” Arte nel tempo” di Tarcento. Alle 10.00, in via Roma Petali in Vinile,4^ mostra-scambio vinile. Durante tutta la giornata: musica, animazione, gastronomia e in collaborazione con i commercianti del centro “SCONTI DI PRIMAVERA”, negozi aperti, sconti e promozioniAlle 10.00 in Piazza XX Settembre: Gruppo Bonsai “Arte nel tempo” di Tarcento.Alle 11.00 in Biblioteca Civica: contaminazioni tra muscia e danza contemporanea, site-specific performance di Debora Di Centa con Noel Colledani e Susan Franzil.Alle 15.00 sul sagrato del Duomo esibizione di Fisarmoniche dell’Associazione Musicale “Fisarmonikutas” di Prato Carnico.Alle 15.00 presso il Museo Carnico laboratorio dedicato ai bambini finalizzato alla scoperta del bosco e delle lavorazioni del legname.Alle 16.00 nella Chiesa di S. Caterina: musiche di Ysaye, Mertz, Sor e Paganini con Mariko Masuda, violino, Pier Luigi Corona chitarra.Alle 17.00 c/o il Museo Carnico: contaminazioni tra muscia e danza contemporanea, site-specific performance di Debora Di Centa con Noel Colledani e Susan Franzil.Dalle 10.00 in Piazza Centa: Mercato Contadino.
  • Venzone – Voto a sant’Antonio Abate – Come da tradizione basata su un antico ex- Voto gli abitanti di Venzone salgono alla chiesetta   di S.Antonio Abate posta sul Monte Plauris a 852 m. s.l.m., raggiungibile solo a piedi lungo un  sentiero che parte dall’abitato. Pastasciutta per tutti ed esibizione della Banda. Occasione per una scampagnata in allegria.
  • Stregna – Camminata fra i Borghi – La Proloco Stregna organizza: Una camminata tra antichi borghi Programma:ore 9.30 ritrovo a Gnidovizza per le iscrizioni ore 10.00 partenza per la camminata ore 12.30 rientro a Gnidovizza con pastasciutta e dolci per tutti La quota di partecipazione è di € 10,00. In caso di maltempo la camminata sarà rinviata a domenica 5 maggio 2013 stessi orari e programma. La lunghezza del percorso è di 7 km circa ed è di lieve difficoltà. Si consigliano calzature adatte quali scarpe da trekking o, in alternativa, scarpe ginniche. Per informazioni: prolocostregna@libero.it www.prolocostregna.altervista.org
  • Montenars – Da mezzogiorno in poi la PRO LOCO offre a tutti gli abitanti di Montenars “Une mangiàde in compagnìe”.Tanta voglia di stare insieme, tante risate e tanta musica. Ci troviamo nella struttura della sagra in Via Curminie.
  • Mels – Mels by bike – L’associazione Asd “Snow Trash Gang” di Colloredo e l’associazione Asd “Ki-Co-Sys” di Tricesimo organizzano, per la giornata del Primo Maggio, “Mels by bike”, 2° prova della Coppa Primavera Acsi/Udace, gara aperta a tutti i tesserati e agli enti della Consulta (Udace, Fci, ecc). Il ritrovo è presso il campo sportivo di Mels, nel comune di Colloredo di Monte Albano (Ud) con iscrizioni dalle 8.30 alle 9.30 e partenza alle 10. Il circuito è di circa 6,5 km, da ripetersi più volte a seconda delle categorie. Il percorso si snoda su un tratto completamente sterrato che attraversa le “praterie” attorno all’abitato di Mels. Si tratta di un’occasione importante per far conoscere il nostro territorio e per stare insieme uniti dalla passione per la bicicletta. Ringraziamo i proprietari privati che hanno concesso i loro terreni per la manifestazione che torna a Colloredo dopo diversi anni: l’ultima edizione, infatti, risale al 1997. Per l’evento 2013 gli organizzatori prevedo una partecipazione di circa un centinaio di persone”. Si chiude con un “pasta party” alle ore 12.30 e con le premiazioni alle 13.30.
  • Castelnuovo del Friuli – ore 8.30 I Sapori delle Stagioni – Passeggiata di primavera tra borghi e natura da riscoprire e assaporare I Comuni di Pinzano al Tagliamento e Castelnovo del Friuli, in collaborazione con l’Ecomuseo Lis Aganis, le associazioni locali, i ristoratori e produttori della Val Cosa e della Val d’Arzino, propongono la passeggiata di primavera tra borghi e natura da riscoprire e assaporare. La facile escursione naturalistica avverrà sul sentiero tematico di Castelnovo del Friuli che da Almadis porta a Praforte vecchio. L’itinerario si concluderà con una degustazione a base di prodotti locali allestita presso il centro culturale di Villa Sulis. Località e orario di partenza: ore 8,30 piazzale / parcheggio Villa Sulis loc. Costa di Castelnovo del Friuli Lunghezza del percorso: km 4 (in pullman + a piedi)Livello di difficoltà: turistico Quota di partecipazione: costo a persona € 10,00 – gratuito per i bambini fino a 12 anni Info e prenotazioni entro il 26 aprile 2013 Associazione Lis Aganis – Ecomuseo delle Dolomiti Friulane tel. 0427 764425 – cell. 366 1687906 / info@ecomuseolisaganis.it
  • Fusine – Anche quest’anno si svolgerà la tradizionale “Caccia alle uova” a cui possono partecipare tutti i bambini e ragazzi che frequentano le scuole dell’obbligo. Naturalmente è gradita anche la partecipazione dei genitori che potranno collaborare con i propri figli nella ricerca delle uova.Programma:ore 14.00 ritrovo e iscrizioni presso il piazzale della chiesa ore 14.15 Inizio caccia alle uova sui prati vicino alla parrocchiale ore 16.00 ritrovo di tutti i partecipanti per la consueta merenda, a cui seguirà la premiazione.
  • Cividale del Friuli – Magia delle mani – Magia delle mani. Piazza di Primavera. Lavorazioni di ferro, rame, pietra, legno, cuoio, “scus”, intreccio del vimini e arte del mosaico. Anche cucito, uncinetto, maglia, pittura su ceramica e verto, candele, icone, oggetto con materiali poveri o riciclati. Grande ospite Angelo Gorenszach.
731