Aperitivo a Grado

Tuttodomenica 19 maggio – cosa fare, dove andare

facebook

Anche se il tempo è tuttaltro che primaverile ci sono molte occasioni di svago per questa domenica.

  • Villa Manin – Sapoi pro Loco – Link
  • UDINE – Shopping days – Link
  • Colloredo Monte Albano  – Corsi di cavallo antistress – link 
  • Friuli – Giardini Aperti  (verificare per maltempo) – LINK
  • Cormons – Fieste de Viarte
  • Sesto al reghena – SeXto vintage – Evento pensato per diventare un punto di riferimento per gli appassionati di vintage in Regione. L’iniziativa comprende mostre-mercato di abiti ed oggettistica anni Cinquanta, serate con musica e ballo e delizie enogastronomiche.
  • Ceolini – Picn nic all’aria aperta – Arte, musica, cultura, spettacolo, sport, enogastronomia: al centro di tutto la buona cucina, il mangiare e bere genuino, come una volta! I visitatori avranno modo di deliziarsi il palato con carni, formaggi e ottimi vini di produzione locale, allietati da spettacoli musicali e teatrali, serate di lettura con autori, mostre d’arte e di fotografia e tornei sportivi. In piazza presso la frazione Ceolini di Fontanafredda.
  • Tavagnacco – Festa degli asparagi – La grande festa dell’asparago, il prodotto agricolo d’eccellenza per il quale il Comune di Tavagnacco è conosciuto dentro e fuori i confini regionali! Si tratta di una delle più note e antiche manifestazioni in Regione, molto attesa dagli addetti ai lavori e dal pubblico che ama le tradizioni contadine e l’ottima gastronomia, legata agli usi versatili dell’ortaggio protagonista dell’evento. L’appuntamento è previsto presso l’area festeggiamenti di Via Tolmezzo, dove tra le svariate iniziative collaterali sono previste le premiazioni dei migliori asparagi prodotti in Regione ed una ricca esposizione a tema.
  • Monfalcone – Magnemo e bevemo fora de casa – Importante iniziativa enogastronomica durante la quale, in collaborazione con i ristoranti della zona, vengono proposti con la formula dei menù a prezzo convenzionato i migliori piatti tipici della tradizione culinaria locale, abbinati ad ottimi vini.
  • Sequals – Arte e fiori in festa – Edizione rinnovata del Festival delle Rose, manifestazione che negli anni Settanta ebbe momenti di notevole successo, tanto in ambito provinciale che regionale. L’evento, organizzato in collaborazione con l’Ecomuseo delle Dolomiti Friulane Lis Aganis ed il Comune di Sequals, intende promuovere il territorio valorizzando le sue peculiarità enogastronomiche e le sue risorse artistiche. Di notevole interesse la ricca e varia esposizione di piante, fiori ed articoli da giardino da parte di floricoltori, vivaisti ed operatori del settore. In programma una serie di attività e momenti coordinati che fanno riferimento ai temi dell’ambiente, della natura, dei fiori e della loro conoscenza attraverso l’arte e l’informazione. Nel corso dei tre giorni di festa sarà aperta al pubblico una mostra-mercato allestita in collaborazione con diversi artisti locali e la Scuola di Mosaico di Spilimbergo.
  • Cordenons – Festa del palo – Appuntamento primaverile, organizzato in collaborazione con Comune, commercianti e Associazioni locali. Due giorni di festa con animazioni, giochi popolari, mercatini, intrattenimenti musicali ed ottima gastronomia. Si evidenziano tra gli appuntamenti il Palio del Palo di Maggio con la Corsa del Sediol, una gara tra le nove contrade della cittadina basata sul tema della Primavera e del risveglio della Natura. Alle più belle ragazze è dedicata l’elezione di Miss Cordenons, mentre agli appassionati d’arte il Concorso di Pittura.
  • Tarcento – sentieri d’incanto – Escursioni guidate dedicate agli amanti delle camminate e della natura, alla scoperta del territorio che si estende intorno a Tarcento: i sentieri di Stella e Cròsis, il sentiero della Bernadia, la Riviera di Coia, la Valle dello Zimor… Le escursioni sono organizzate in collaborazione con CAI Sottosezione di Tarcento, ANA Sezione Udine-Gruppo Tarcento e Scoprire Camminando. La Perla del Friuli si offre, nel suo splendido scenario, a chi ama scoprire e meditare camminando.
  • Bannia – Festa del fritto – Presso l’area festeggiamenti di Bannia, manifestazione dal profilo goloso, in cui la fanno da padrone diverse specialità di carne e pesce fritte rigorosamente in olio d’oliva. In più ottima birra, parco giochi per i bambini e divertimento per tutte le età!
  • Polcenigo – Festa dei fiori – La piazza del centro storico si trasforma per un fine settimana in un giardino in cui fioriscono tutti i colori della primavera, attraverso la mostra-mercato di fiori e piante ornamentali: non mancano stand enogastronomici presso i quali gustare ed acquistare i prodotti tipici della zona, dimostrazioni di artigianato locale, visite guidate ai principali luoghi d’interesse di Polcenigo ed intrattenimenti per grandi e piccini.
  • Venzone – Parkfest – In collaborazione con il Parco Naturale delle Prealpi Giulie, nell’ambito della Settimana Europea dei Parchi, sarà possibile partecipare ad incontri, convegni, spettacoli di folklore e mercatino dei prodotti tipici ed artigianali dei Paesi partecipanti: Italia, Austria, Slovenia, Croazia, Ungheria e Germania. Sono previste numerose attività per i ragazzi, per avvicinarli agli sport meno conosciuti relativi alla montagna e non (tarzaning, arrampicata su parete artificiale, nordic walking, tiro con l’arco), attività con asini e cani, proiezioni di documentari e filmati naturalistici.
  • Palmanova – A passo d’asino su ibastioni -“A PASSO D’ASINO SUI BASTIONI DI PALMANOVA Passeggiate culturali per scoprire il fascino dei bastioni Palmanova al ritmo dell’asino”. Le passeggiate culturali si svolgeranno di domenica pomeriggio con cadenza quindicinale nei mesi di marzo, aprile e maggLe terze domeniche del mese (17 marzo, 21 aprile, 19 maggio) saranno dedicate agli adulti. Ci si addentrerà nella storia  delle fortificazioni  veneziane e napoleoniche per capirne la loro nascita, il loro utilizzo e il loro sviluppo. L’asino sarà un valido alleato in quanto il suo ritmo aiuterà a cogliere dettagli e particolari del percorso Grazie alla collaborazione con il Museo Storico Militare di Palmanova, in entrambi i percorsi sarà possibile visitare la galleria napoleonica, dal fascino antico e immutato nel tempo. La partenza è prevista per le ore 14.30 presso l’esterno di Porta Cividale, la prenotazione è consigliata. La durata (comprensiva di soste e spiegazioni) sarà di circa due ore Il costo è di euro 10 ad adulto, euro 3 per bambinPer i bambini sotto i tre anni la partecipazione è gratuita
  • Venzone – Gara di mountain-bike lungo un percorso di 54 km che si snoda nel territorio dei Comuni di Venzone, Lusevera, Gemona e Montenars, immersi nelle bellezze naturali del Parco delle Prealpi Giulie. Marathon Regionale 60 km, Short Regionale 25 km, Pedalata ecologica 25-60 km (escursionisti)
  • Udine – Festival plausibile – per bambini – DOMENICA 19 MAGGIOore 15.30 spettacolo Da Grande della Scuola di Piccolo CIrco con i piccoli circensi del Circo all’inCirca. Segue gioco-spettacolo per le famiglie con i propri bambini.(biglietti d’ingresso gratuiti presso l’ufficio del Circo all’inCirca di via Volturno 13ore 19.00 spettacolo circense Chainge del New Faboulouse Circus Copernicus. Replica di Chainge alle ore 21.00(ingresso gratuito – prevendite gratuite in via Volturno 13)

 

350