Aperitivo a Grado

Eccovi tutti, ma proprio tutit i principali appuntamenti che potrete visitare nel corso del week end dell”11 e 12 ottobre. ce n’è per tutti i gusti

BARCOLANA

CASTELLI APERTI

UN BIEL VIVI

RALLY CIVIDALE CASTELMONTE

10-12 / 17-19
Pro Loco VILLAORBA Basiliano (Ud)
“Perdòn da las Masanètes” – Sagra dei Granchi
La festa è un momento per rievocare un’antica tradizione risalente ai primi anni del secolo scorso. Si racconta infatti che agli inizi di ottobre arrivavano da Marano i pescatori carichi di “masanette”, crostacei particolarmente graditi alla gente di Villaorba, per barattarle con la farina e il formaggio pecorino prodotti nel paese stesso. Con il passare degli anni l’arrivo
dei Maranesi acquistò popolarità e divenne per gli abitanti di Villaorba un vero momento di festa. Questa festa viene impropriamente chiamata “Perdòn da las Masanètes” perché la ricorrenza è stata fatta coincidere con la festa del “Perdono della Madonna”, che si celebra tuttora ogni seconda domenica di ottobre. Saranno servite le famose “masanette” e piatti a base di pesce e altre specialità. Diverse le iniziative e le serate culturali in collaborazione anche con la Comunità di Marano Lagunare. Domenica 19 si terrà la corsa podistica non competitiva “A spas pai curtii di Vileuàrbe”, iniziativa che darà la possibilità ai partecipanti di scoprire le antiche corti, i cortili del paese ed il meraviglioso territorio che li circonda.
10-19
Pro Loco VILLA D’ARCO Cordenons (Pn)
Tradizionale Sagra Paesana
L’origine di questa sagra si perde nella notte dei tempi, quando gli abitanti del borgo, conclusi tutti i lavori dei campi, solevano ringraziare il “Cielo” per il raccolto. Si potranno gustare piatti tipici come “brovada e muset”, castagne e vino nuovo. Conclusione Domenica 19 quando la statua della Patrona, Santa Giovanna D’Arco, verrà portata in processione,
nel rispetto della religiosità popolare.
11
Pro Loco IL VÂR
Camino al Tagliamento (Ud)
La Calla – Fai fiorire Camino!
La calla, fiore che si distingue per la sua generosità: in cambio di poche e semplici cure regala una splendida e durevole fioritura. Per l’intera giornata verranno distribuiti preziosi bulbi mentre artisti locali riprodurranno questo fiore sulle facciate delle case del paese grazie alla disponibilità dei Caminesi.
12
Comune di TARVISIO (Ud)
Festa della Foresta
Mercato della Foresta, artigianato e gastronomia della Val Canale, della Carinzia e della Slovenia.
12
Pro Loco SAN PIER D’ISONZO (Go)
Marcia dei Tre Campanili
Manifestazione podistica non competitiva.
12
Comune di ANDREIS (Pn)
Manifestazione delle Mele Antiche
La manifestazione, oltre all’esposizione delle Mele Antiche, vedrà l’allestimento di mostre a tema e di iniziative varie. L’evento è allestito in collaborazione con i Comuni di Maniago, Frisanco, Meduno, Cavasso Nuovo e Fanna.
12
Comune di SEDEGLIANO (Ud)
“Mater Christi” – Festa della Madonna
di Ottobre a Gradisca
Processione solenne durante la quale sarà trasportata, lungo le vie principali del paese, la secolare statua della Madonna. Seguirà la tradizionale “Fieste in Place” con chioschi, giochi popolari e concerto bandistico.

12 / 19 / 26
Pro Loco FORGARIA NEL FRIULI (Ud)
9ª ed. Rassegna Gastronomica “Forgaria in Tavola”
Menù tipici, per tre domeniche, nei ristoranti del Comune e momenti di promozione del territorio, dell’artigianato e del folklore locale.
12 / 19 / 26
Pro Loco NEDIŠKE DOLINE – VALLI DEL NATISONE
San Pietro al Natisone (Ud)
Burnjak – Festa delle Castagne a Tribil Superiore
Il Burnjak è la tradizionale festa delle Castagne, organizzata in collaborazione con la Polisportiva Tribil Superiore, Gruppo Alpini Stregna, Planinska DruÏina Beneãije, Kmeãka Zveza, ATS Od me-je e l’Amministrazione Comunale. Per tutto il mese, itinerari e visite ai castagni secolari delle Valli, con degustazioni di prodotti tipici dell’autunno locale.

4-5 / 11-12 / 18-19
Pro Loco VALLE DI SOFFUMBERGO
Faedis (Ud)
28ª ed. Festa delle Castagne e del Miele di Castagno
Nell’incantevole borgo denominato “il Balcone sul Friuli”, perché situato sulla cima di un colle di castagneti dalla quale si può ammirare tutta la pianura friulana fino al mare, la castagna sarà protagonista indiscussa. Si potranno degustare caldarroste, dolci alle castagne, gelato e miele di castagno, crema di castagne e altre prelibatezze, nonché i migliori vini della produzione vinicola del Faedese, in collaborazione con l’Associazione Volontaria fra i Viticoltori del Refosco di Faedis. Ogni sabato pomeriggio sarà programmata una passeggiata guidata nei boschi della zona, per raccogliere questo frutto autunnale. Interessanti saranno anche le escursioni “Tra storia e leggenda” alle grotte “Foran di Landri e Foran des Aganis”, siti preistorici del Friuli, dove si effettueranno delle attività speleologiche a carattere dimostrativo a cura del Gruppo Speleologico “Forum Julii Speleo” di Cividale del Friuli. Con l’intento di recuperare e valorizzare le tradizioni popolari, saranno organizzate varie iniziative tra cui, la mostra ”I Foràns: ambiente, archeologia e leggenda”, la mostra fotografica di usi, costumi e tradizioni locali e una dimostrazione del Gioco della Morra.
11-12 / 18-19 / 25-26
Pro Loco MEZZOMONTE Polcenigo (Pn)
23ª ed. Sagra della Castagna
Non solo castagne (arrostite, lessate e con i dolci), ma molta cultura in questi fine settimana a Mezzomonte come l’assegnazione del Premio “Mezzomonte: un paese, un paesaggio, una storia” e l’illustrazione di “Progetti futuri per Mezzomonte” a cura della Società Cooperativa Sociale.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
530