Aperitivo a Grado

Tystnaden_band-photo1

I Tystnaden nascono nel 1999. Il sound della band è un incontro affascinante tra aggressività e melodia, energia istintiva e ricercata delicatezza, un mix che si avvicina alle sonorità del gothic dark metal più moderno. La band ha un intenso live act. Ha partecipato a molti festival importanti e suonato come headliner e come opener con Vision Divine, Secret Sphere, Macbeth, Elvenking, Infernal Poetry, Slowmotion
Apocalypse, Raintime e molti altri.
Maggio 2006 è la data di pubblicazione del primo full-lenght album della band “Sham Of Perfection”, sotto l’ala della tedesca LMP (Limb Music Products and Publishing). La distribuzione dell’album è mondiale. Le recensioni e la risposta del pubblico sono eccezionali e portano i
Tystnaden al fianco di band già affermate. Sham Of Perfection è stato registrato e mixato ai New Sin Studios sotto la direzione di Luigi
Stefanini, masterizzato da R.D. Liapakis (Mystic Prophecy) e Christian Schmid (Music Factory Studios). Le grafiche sono opera di Travis Smith (www.seempieces.com). Nel luglio 2007 la band rientra ai New Sin Studios per le registrazioni del secondo album, “In Our Eye”, lavoro più maturo del precedente. Con “In Our Eye”, i Tystnaden si affacciano a sonorità molto più immediate, più cupe e aggressive. Si allontanano definitivamente dall’immagine della classica gothic band osando emozioni, interpretazioni ed espressività completamente nuove. La label americana Renaissance Records, con la distribuzione di Koch Entertainment Distribution, pubblica nel luglio del 2008 “In Our Eye” negli Stati Uniti d’America e nei seguenti paesi: Messico, Canada, Brasile, Argentina, Uruguay, Cile, Colombia, Perù. Il 2009 è l’inizio di un anno di cambiamenti per i Tystnaden. Il gruppo affronta un cambio di line up, si libera da poco proficui contratti di management e ritrova grandi stimoli nella composizione dei nuovi brani che andranno a costituire il terzo full-lenght album della band, dimostrando come il sestetto italiano sappia osare ancora una volta. Il nuovo album sarà una riscoperta dell’energia della band, si allontanerà dalle introspezioni e dalle sonorità buie di In Our Eye. Consoliderà forse definitivamente il suono melodico e raffinato con la potenza della rabbia. Le grafiche saranno probabilmente, come a chiudere un cerchio, ancora opera di Travis Smith.

COMPONENTI

Laura de Luca: Vocals –
Giancarlo Guarrera: Keyboards & Growls –
Cesare Codispoti: Guitars –
Artur Sahakjan: Bass –
Alberto Iezzi: Drums –
Marco Cardona: Guitars

CONTATTI:
info@tystnaden.com
www.tystnaden.com
www.myspace.com/tystnaden


Il video è stato realizzato da Simone Vrech di FVG Tube TV. Se il caricamento risultasse lento abbassate la qualità del video cliccando su 720p
Il filmato è in Alta definizione.


Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
743