Aperitivo a Grado

Ucciso a Udine: vettura in autostrada 2 ore dopo evento

Il casello autostradale di Udine sud ha registrato il passaggio della Fiat Punto bianca di Sacher alle 17. E’ a quell’ora – cioé circa due ore più tardi rispetto al momento in cui le ragazze si sono allontanate dal campo – che le due quindicenni udinesi hanno imboccato l’A4 in direzione Venezia, per raggiungere poi una stazione di servizio nella zona di Padova e chiamare alcuni amici a Pordenone per farsi andare a prendere. E’ quanto sarebbe stato rilevato dai dati registrati dalla società autostradale, cui la Squadra mobile, su indicazione della Procura di Udine, ha chiesto i tabulati dei passaggi delle auto, subito dopo il ritrovamento del corpo. Gli investigatori mirano a chiarire, dunque, dove sono state le due minorenni nell’arco temporale da quando si sono allontanate dal campo a quando è stato registrato il passaggio in autostrada della Fiat Punto. Gli inquirenti attendono ancora di visionare i filmati delle telecamere. Le immagini potranno chiarire se al volante ci fosse veramente una delle due ragazzine, come hanno dichiarato loro stesse, oppure un’altra persona.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
267