Aperitivo a Grado

Udine: 20 kg di cocaina in valigia, arrestato 59enne di Tavagnacco

Un cittadino italiano, Mario Tonini, 59 anni di Tavagnacco (Udine), è stato arrestato l’11 aprile scorso all’aeroporto di Francoforte per traffico internazionale di stupefacenti. La segnalazione dell’arresto è stata data dalla Direzione centrale servizi antidroga alla Squadra mobile della Questura di Udine per ottenere informazioni sull’arrestato. In due trolley nascosti all’interno di due amplificatori, Tonini trasportava 20 chilogrammi di cocaina. L’uomo era arrivato in Germania con un volo dal Brasile, aveva fatto scalo a Francoforte, diretto poi a Monaco e infine a Rotterdam. Ex impiegato di banca, in un istituto di credito di Udine, Tonini era già stato arrestato per un episodio analogo all’aeroporto di Torino Caselle nel 2006, con 9 chili di cocaina nascosti in due amplificatori in un trolley. Sempre di ritorno dal Brasile, dove il friulano avrebbe degli interessi commerciali, aveva denunciato lo smarrimento della sua valigia che, passata al setaccio dalla Guardia di Finanza dopo il ritrovamento, aveva svelato il contenuto. Secondo le informazioni in possesso della Questura di Udine, Tonini avrebbe fatto anche sei anni di carcere in Venezuela tra il 1996 e il 2002.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
476